Claudia Gerini, mettersi contro di lei è da pazzi | Non immaginereste mai il perché

Alla fine dello scorso anno ha compiuto 50 anni. Attrice dalla grande carriera. Ma riesce a eccellere non solo nel cinema

Chi la considera “solo” una delle attrici più apprezzate del panorama italiano, sbaglia. Claudia Gerini riesce a eccellere anche in altro. Anzi, si può dire che forse il cinema sia la sua seconda passione. Eccola in azione e guardate che grinta!

Claudia Gerini (web source)
Claudia Gerini (web source)

Alla fine dello scorso anno ha compiuto 50 anni. Tifosissima della Roma, Claudia Gerini può guardare al passato della propria carriera con grande orgoglio.

E’ famosa soprattutto per essere stata la musa di Carlo Verdone, con cui recita nel cult “Viaggi di nozze” (1995) e in “Sono pazzo di Iris Blond” (1996). Il suo esordio, però, risale al lontano 1987 in roba da ricchi del 1987, quando ha appena 16 anni.

Ma Claudia Gerini è apprezzata da tanti registi di successo, con cui lavora proficuamente: la vediamo in “Fuochi d’artificio” di Leonardo Pieraccioni (1997), “Lucignolo” di Massimo Ceccherini (1999), “La sconosciuta” di Giuseppe Tornatore (2006), “Ammore e malavita” dei Manetti Bros (2017), “A casa tutti bene” di Gabriele Muccino, “Hammamet” di Gianni Amelio (2020).

Per lei anche alcune produzioni hollywoodiane. E’ infatti nel cast de “La passione di Cristo” di Mel Gibson (2004) e nel 2017 la troviamo anche al fianco di Keanu Reeves nel secondo capitolo della saga di John Wick.

Claudia Gerini, cintura nera

Tra la fine degli anni ’80 e gli inizi degli anni ’90 ha avuto una relazione con Gianni Boncompagni, di quasi quarant’anni più anziano.

L’attrice è madre di due figlie, Rosa, avuta dall’ex marito Alessandro Enginoli, dirigente finanziario con cui è stata sposata dal 2002 al 2004, e Linda da Federico Zampaglione, cantante dei Tiromancino, a cui è stata legata dal 2005 al 2016.

Peraltro, proprio negli anni della relazione con Zampaglione, Claudia Gerini ha recitato anche in due film diretti dal compagno dell’epoca: nel 2007 in “Nero bifamiliare” e nel 2012 in “Tulpa – Perdizioni mortali”. Ma, come dicevamo, forse la sua grande passione è un’altra.

Claudia Gerini e il taekwondo (web source)
Claudia Gerini e il taekwondo (web source)

Una disciplina molto particolare, in cui l’attrice romana è una forza della natura. Tanto da guadagnarsi un titolo che non tutti possono vantare di avere. Claudia Gerini, infatti, pratica regolarmente taekwondo e il 26 maggio 2013 ha ottenuto il grado di cintura nera presso la Federazione Italiana Taekwondo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Claudia Gerini, avete mai visto la figlia avuta con Federico Zampiglione? E’ bellissima come la madre

E’ stato proprio Carlo Moffetta, campione olimpico medaglia d’oro alle Olimpiadi di Londra 2012, a insignirla di questo titolo molto importante.