Zlatan Ibrahimovic, questa volta il campione si trova al centro del ciclone | Rischia grosso!

Lo svedese è considerato uno dei calciatori più forti della sua epoca. Sempre provocatorio. Ma, questa volta, si spaventerà anche lui

Sempre altezzoso, sopra le righe, a volte arrogante. Zlatan Ibrahimovic lo ha detto sempre di non aver paura di niente e di nessuno. Ma, questa volta, la “minaccia” è di quelle serie. Di quelle che possono far vacillare anche un cuore impavido come lui. Ecco cosa rischia.

Zlatan Ibrahimovic (web source)
Zlatan Ibrahimovic (web source)

40enne, ma non molla. Non vuole smettere di giocare. Ha anche dichiarato che non finirà la sua carriera fin quando non vincerà qualcosa con il Milan, squadra dove è ritornato dopo aver girovagato abbastanza per il mondo. E, in effetti, quando gli acciacchi fisici lo lasciano libero, Zlatan Ibrahimovic riesce ancora a essere decisivo.

Lo svedese è considerato uno dei calciatori più forti della sua epoca, pur non avendo mai vinto l’ambito Pallone d’oro.

Nel suo palmares si annoverano due campionati olandesi (2001-2002 e 2003-2004), una Coppa dei Paesi Bassi (2001-2002) e una Supercoppa olandese (2002) con l’Ajax, tre campionati italiani consecutivi (dal 2006-2007 al 2008-2009) con l’Inter e uno (2010-2011) con il Milan, due Supercoppe italiane (2006 e 2008) con l’Inter e una (2011) con il Milan, un campionato spagnolo (2009-2010), due Supercoppe spagnole (2009 e 2010), una Supercoppa UEFA (2009) e una Coppa del mondo per club (2009) con il Barcellona.

E poi, con Paris Saint Germain, quattro campionati francesi consecutivi (dal 2012-2013 al 2015-2016), tre Coppe di Lega francesi consecutive (dal 2013-2014 al 2015-2016), due Coppe di Francia (2014-2015 e 2015-2016) e tre Supercoppe francesi consecutive (dal 2013 al 2015). Successi anche in Inghilterra: una Community Shield (2016), una Coppa di Lega inglese (2016-2017) e una Europa League (2016-2017) con il Manchester Utd.

Insomma, dov’ è andato, ha vinto. E segnato caterve di gol. Con la nazionale svedese è primatista, mentre la maggiore media realizzativa la ottiene con il Paris Saint Germain, con cui segna ben 113 reti in 122 partite. Ma anche con gli altri club, non scherza.

Cosa rischia Zlatan

Insomma, con le sue prestazioni, ma anche con il suo carattere e la sua personalità, è diventato una personalità capace di travalicare i confini dei campi da gioco. Su di lui, proprio recentemente, è stato anche realizzato un film.

E tutti ricorderete la sua partecipazione al Festival di Sanremo, nel 2021, insieme ad Amadeus e Fiorello.

Per questo, quindi, Zlatan Ibrahimovic calamita l’attenzione un po’ di tutti. E, ovviamente, in primis dei suoi tifosi e delle sue tifose. E la “minaccia” cui alludevamo arriva proprio da una tifosa milanista.

Zlatan Ibrahimovic striscione (Instagram)
Lo striscione per Zlatan Ibrahimovic (Instagram)

A scovarla, Cristiano Militello, che, con il suo “Striscia lo striscione” ci fa ridere nel corso di “Striscia la notizia”, il tg satirico ideato da Antonio Ricci.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Zlatan Ibrahimovic, in fase di recupero | Neanche Rocky Balboa si allenava così VIDEO

“Zlatan, o mi saluti o ti porto da Maria De Filippi a “C’è posta per te” e…. lo decido io!” scrive l’appassionata fan rossonera. Beh, certamente una sanzione che non potrà lasciare indifferente neanche l’impavido Zlatan…