Riconoscete questo bambino? Quasi impossibile.. dietro tutti quei tatuaggi che ha oggi

Nel corso della propria carriera, vanta ben 171 Dischi di Platino e 41 Dischi D’Oro. Non avete capito di chi si tratta?

Lo sguardo furbetto e vispo era già quello. Ma, probabilmente, in pochi riconosceranno questo bimbo biondino. Oggi, infatti, i suoi colori sono cambiati. E anche quell’aria calma e pacifica. Infatti, oggi, è un cantautore spesso molto sopra le righe.

Riconoscete questo bimbo biondino?
Riconoscete questo bimbo biondino?

Iniziamo col dirvi che, come molti artisti, canta sotto pseudonimo. Milanese, quest’anno compirà 50 anni. Nel corso della sua carriera ha lavorato in gruppo e da solista.

Non avete ancora capito chi è? E’ un rapper, cantautore e produttore discografico italiano, che nel corso della sua carriera ha fondato un gruppo, poi collaborato con un altro grande rapper e, oggi, canta da solista. Vi abbiamo dato molti indizi. Non potete aver indovinato.

Nel corso della propria carriera, peraltro, vanta ben 171 Dischi di Platino e 41 Dischi D’Oro. E’ soprattutto sui social che l’artista, idolo dei più giovani, annovera le cifre più straordinarie: più di 700 milioni di ascolti e oltre 700 milioni di visualizzazioni, per un totale di oltre 1,4 Miliardi di streaming nel proprio curriculum.

Svelato il mistero

Se non lo avete capito, stiamo parlando di J-Ax. Noto per aver fondato il duo hip hop Articolo 31 insieme a DJ Jad nei primi anni novanta e per la carriera solista intrapresa a partire dal 2006. Ovviamente, diventa famoso grazie ai successi ottenuti con gli Articolo 31. Le loro canzoni – “Tranky funky”, “La fidanzata”, ma anche “Ohi Maria” – sono tuttora cantate e ballate.

Ma, ovviamente, come ogni buon rapper, dietro quelle melodie orecchiabili, si celavano testi di denuncia e di protesta. Proprio per quanto riguarda “Ohi Maria”, è evidente il messaggio di incitamento alla legalizzazione della marijuana. Sono dovuti passare circa 30 anni per vedere muovere i primi passi in Italia sul punto.

J-Ax (web source)
J-Ax (web source)

Come detto, è il fratello maggiore di Grido, ex-componente dei Gemelli DiVersi. Per alcuni mesi ha preso parte al progetto Due di Picche, poi accantonato, assieme a Neffa. Nel corso dei primi anni 2000 J-Ax ha abbandonato sempre di più lo stile rap per abbracciare uno stile sempre più tendente al pop.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> J-Ax: conoscete sua moglie? Lo ha salvato dal baratro della tossicodipendenza

E, infatti, progressivamente, le sue canzoni sono sempre dei tormentoni, soprattutto estivi. Ricordiamo “Maria Salvador” oppure “Ostia Lido”. Negli anni, anche una collaborazione molto proficua con Fedez. Che, però, non è finita bene. I due hanno interrotto ogni rapporto professionale.