Ecco l’alimento che aiuta a tenere sotto controllo la glicemia | Ha tante altre proprietà ed è buonissimo

Si tratta di un alimento facilissimo da reperire. E che ha tantissimi, ulteriori, motivi per essere mangiato. Eccoli tutti elencati

La glicemia è il valore della concentrazione di glucosio nel sangue. Per chi soffre di glicemia alta anche una piccola quantità di glucosio in più nel sangue può creare non pochi problemi. Ma c’è un alimento che può aiutare chi soffre di questo disturbo. E fa bene anche a molto altro!

Il controllo della glicemia (web source)
Il controllo della glicemia (web source)

Iniziamo col dire che la normale quantità di glucosio contenuta nel sangue di una persona adulta è complessivamente di 5 grammi. Per avere un termine di paragone, un cucchiaino di zucchero contiene 8 grammi di glucosio.

Quindi, chi soffre di glicemia altra deve stare molto attento. Perché anche un semplice caffè zuccherato può creare non pochi problemi. Mettendo anche in sofferenza il pancreas, che produce insulina per tenere i valori sotto controllo.

Ci sono essenzialmente due modi per misurare la glicemia presente nel nostro sangue. La prima è tramite un esame di laboratorio sul sangue venoso. La seconda, molto più rapida, è sul sangue capillare. Grazie al glucometro si può avere il risultato in pochi secondi. Basta prelevare una goccia di sangue capillare dal polpastrello tramite la puntura di una lancetta pungidito. Così, quindi, i diabetici possono controllarsi facilmente e autonomamente.

Ma c’è un alimento che può aiutare. Molto spesso, quando si indica uno di questi alimenti “miracolosi”, si tratta di qualcosa di raro ed esotico. In questo caso non è assolutamente così. Si tratta di un alimento facilissimo da reperire.

Tanti benefici

Tra le tante proprietà delle noci, infatti, vi è anche quello di tenere sotto controllo la glicemia. Dilatandosi nello stomaco aumentano i tempi di assorbimento degli zuccheri nel sangue. Assumendone regolarmente, inoltre, si può anche prevenire l’insorgere del diabete di tipo 2. Peraltro, questa già importante qualità non è l’unica proprietà benefica delle noci.

Aiutano il nostro cervello e la concentrazione. Ma proteggono anche l’apparato cardiocircolatorio, abbassando il colesterolo e la pressione. Sono ricche di minerali quali potassio, sodio, calcio, ferro e magnesio.

Noci (web source)
Noci (web source)

Mangiare noci aiuta anche ad aumentare i livelli di melatonina, l’ormone responsabile del corretto ciclo sonno-veglia. Mangiare tre noci prima di dormire contribuisce ad avere un sonno lungo, disteso e privo di interruzioni.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Il diabete è un dramma, ma a chi ne soffre, spesso, aumenta il rischio di una malattia molto più grave

Il loro unico difetto è l’essere particolarmente caloriche (607 calorie ogni 100 gr di prodotto) Per questo consigliamo di mangiare 4 noci al giorno, fino a 5/7. Ma senza esagerare!