Il cereale da sempre sottovalutato ma che ha moltissime proprietà | Adatto anche per i celiaci

Malgrado sia poco popolare, è uno dei cereali più ricchi di proprietà benefiche per il nostro corpo. Può essere sfruttato in diversi modi: scopriamone alcuni.

Si tratta di una pianta erbacea che rientra nella la famiglia dei cereali minori. Malgrado le sue qualità, è poco popolare e non viene molto utilizzato nei nostri piatti.

Cereali
Il cereale ricco di proprietà benefiche per il nostro organismo (web source)

In Europa viene usato soprattutto nella produzione di mangimi per gli uccelli di piccole dimensioni o di farine e semole per la cuna macrobiotica.

Viste le sue proprietà benefiche, merita decisamente una maggiore attenzione: il miglio, infatti, ha delle proprietà eccellenti ed è possibile sfruttarlo per diversi scopi.

Miglio: le principali proprietà benefiche

Ecco alcune delle principali proprietà del miglio. Innanzitutto, a differenza della maggior parte dei cereali integrali privi di proprietà acidificanti, è alcalinizzante. Ciò vuol dire che è in grado di riequilibrare il pH del nostro corpo.

Il cereale, oltre ad avere un buon sapore, è ricco di vitamine A e B. A queste si aggiungono le proteine, la fibra grezza ed i sali minerali. Le fibre lo rendono un buon regolatore per l’intestino: riesce a combattere la stitichezza stimolando il transito intestinale.

Essendo privo di glutine, è indicato per chi soffre di celiachia o intolleranze alimentari simili. Non avendo nessun legame con il grano, è adatto anche per le persone che sono allergiche a quest’ultimo.

L’elevata presenza di ferro e di magnesio lo rendono un rimedio contro l’anemia ed una fonte di energia, oltre ad una soluzione contro i crampi muscolari. Il magnesio, infatti, ha proprietà benefiche per i muscoli del nostro organismo.

Il miglio può essere anche un prodotto di bellezza. Infatti, contiene acido silicio che lo rende ottimo per la cura dei capelli, delle unghie, dello smalto dei denti e della pelle.

Miglio
Miglio, quali sono le sue proprietà benefiche (web source)

Negli ultimi tempi è stata realizzata un’indagine in 11 paesi differenti, successivamente pubblicata su Frontiers in Nutrition. Dalla ricerca è emerso che un’alimentazione ricca di miglio è in grado di ridurre il rischio di sviluppare il diabete di tipo 2.

Leggi anche: Ecco l’alimento che aiuta a tenere sotto controllo la glicemia | Ha tante altre proprietà ed è buonissimo

Il miglio è in grado di diminuire la glicemia, regolando gli zuccheri presenti nel sangue. Le persone diabetiche che hanno consumato tale cereale hanno assistito ad una diminuzione dei livelli di glucosio nel loro sangue corrispondente al 12-15%.