Alessia Marcuzzi, il lato oscuro del successo | Si è dovuta rivolgere alle autorità

Un successo che nasce nel 1991 e che, negli anni, è cresciuto a dismisura. Ma con la popolarità, purtroppo, arrivano anche i problemi…

48 anni, ma sempre in splendida forma. Alessia Marcuzzi è un volto televisivo ormai da circa trent’anni, dato che il suo esordio è datato 1991. Negli anni, una crescita esponenziale del successo.

Alessia Marcuzzi
Alessia Marcuzzi (foto web)

Da tempo ormai la bellissima Alessia è diventata uno dei volti più noti della televisione italiana. Ma tanta popolarità non sempre porta solo buone notizie. Ecco con cosa deve combattere costantemente.

Alessia Marcuzzi ha un figlio nato ad aprile 2001 dalla relazione con Simone Inzaghi, in quel periodo calciatore e oggi allenatore dell’Inter. E una figlia nel 2011, nata dalla relazione con il cantante e conduttore televisivo Francesco Facchinetti. Si è poi sposata nel 2014 con il produttore televisivo Paolo Calabresi Marconi.

Eh già, perché è proprio la televisione il suo habitat naturale. Nel 1991 esordisce sull’antenata di La7, Telemontecarlo. Nel 1994 appare in Rai affiancando Gigi Sabani a Il grande gioco dell’oca su Rai 2. Ma è nel 1995 che inizia il successo vero, prima con la conduzione di “Colpo di fulmine”, su Italia 1. Ma negli anni ’90 spicca il volo con la conduzione del Festivalbar e con l’inizio della collaborazione con la Gialappa’s band.

Importante anche l’esperienza alla conduzione del programma di grande successo “Le Iene”. Da anni si è dedicata soprattutto alla conduzione di reality show. Parliamo del “Grande Fratello” e de “L’Isola dei famosi”.

Le minacce e le denunce

Una grande crescita anche nei compensi, se pensiamo che nel 2018, per ogni episodio de “L’Isola dei famosi” ha guadagnato 90 mila euro, per un totale di 13 puntate. Oltre un milione di euro nei tre mesi in cui è andato in onda il reality.

Ma tanta popolarità, a volte, porta anche a conseguenze poco piacevoli. Sui social, infatti, Alessia Marcuzzi è seguitissima. Ma non solo da chi la apprezza per la sua bellezza e la sua bravura.

Alessia Marcuzzi
Alessia Marcuzzi (foto web)

La conduttrice, infatti, ha dichiarato di aver dovuto sporgere diverse denunce alla Polizia Postale per arginare un finto profilo Instagram che la ricopriva le ricopre di insulti e minacce di morte: “Ogni giorno mi riserva di tutto” ha detto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Alessia Marcuzzi: “Ero piccola e ho visto gli Ufo”

Non è comunque l’unico problema che Alessia Marcuzzi ha dovuto affrontare con i social network. Recentemente, infatti, si è appreso che qualcuno ha aperto un finto profilo Twitter a suo nome, con il preciso e unico scopo di effettuare delle truffe e raggirare le persone. Anche in questo caso, è dovuta intervenire l’autorità giudiziaria. Anche questo è il prezzo del successo. Soprattutto in quella giungla rappresentata dai social network.