Da oggi l’emicrania si combatte a tavola | Ecco i cibi che fanno passare il mal di testa

Possiamo dire basta all’abuso di farmaci per combattere il fastidiosissimo mal di testa. Oggi è sufficiente seguire un’alimentazione specifica. Con l’introduzione di questi alimenti è possibile contrastare l’emicrania e riprendere in mano la propria vita.

La cefalea è un disturbo altamente invalidante che influisce sul sano decorso delle nostre giornate. Interessa, addirittura, più del 12% della popolazione e ancora non è del tutto chiarita la causa che scatena questi fortissimi dolori.

Il mal di testa si combatte a tavola
Il mal di testa si combatte a tavola (fonte web)

Si è parlato spesso di problemi legati al forte stress, alle condizioni metereologiche che influiscono sulla pressione, a problemi di vista e per le donne rappresenta uno dei maggiori  sintomi del ciclo mestruale.

Studi scientifici recenti hanno dimostrato che 10 cibi di uso altamente comune, rappresentano uno dei rimedi naturali più efficaci per la lotta a questo disturbo. Sono alimenti che regolarmente introduciamo nella nostra dieta, ma che in giusti quantitativi e alternati fra loro hanno delle proprietà benefiche straordinarie.

Sono perlopiù di origine vegetale perciò fanno parte anche di diete vegetariane e vegane. Chiunque li può reperire in qualsiasi mercato o supermercato e farne scorta per affrontare gli attacchi di cefalea.

Gli alimenti che sostituiscono i farmaci

Prime fra tutti troviamo le banane che con il loro alto contenuto di vitamina B6 posseggono un’efficace proprietà antidolorifica. Tra le verdure troviamo gli spinaci, anch’essi ricchissimi di vitamina del gruppo B, fondamentale per combattere l’emicrania.

Tra i legumi, alimenti insostituibili per la cura del mal di testa, sono da preferire le lenticchie e i piselli poiché più digeribili e assimilabili dall’organismo. Quasi miracoloso é inoltre lo zenzero; un consumo regolare e giornaliero di estratti di questa radice migliora decisamente la qualità della vita.

Chi soffre di frequenti dolori del capo dovrebbe prediligere una colazione ricca di yogurt e caffè; se il primo, infatti, con la sua alta concentrazione di Calcio, diminuisce drasticamente la probabilità di  soffrire per le fitte alla testa, il secondo ha un forte potere vasocostrittore che andando ad agire direttamente sui vasi sanguigni riesce a ridurre la percezione del dolore.

Chi, in preda ai forti dolori, non è ricorso a qualche infuso naturale? I migliori sono quelli di menta, lavanda, melissa e tiglio. Hanno tutti un potente effetto sedativo e gli effetti analgesici non tarderanno ad arrivare.

L’emicrania, é stato dimostrato, possa scaturire da una importante mancanza di potassio ed è per questo che le patate, ricchissime di questo elemento, sono il pasto perfetto per chi ha bisogno di mitigare il forte dolore.

I cibi alleati contro l'emicrania
I cibi alleati contro l’emicrania (fonte web)

L’unico alimento di origine animale presente nel gruppo di cibi benefici, il salmone, è notoriamente ricco di omega 3, gli unici grassi amici della salute che posseggono un’elevata proprietà antinfiammatoria. Stesso effetto lo producono anche le trote e le sardine.

Leggi anche>>Ecco l’alimento che aiuta a tenere sotto controllo la glicemia | Ha tante altre proprietà ed è buonissimo

Ormai la lista della spesa non ha più segreti e tutti possono riempire le loro dispense con questi preziosi alimenti che oltre a deliziare il nostro palato ci aiutano a combattere i fastidi provocati dai forti mal di testa.