Caffè, sfatata la sua brutta reputazione! Con 4-5 assunzioni si combattono molte malattie

Molto spesso ci sentiamo in colpa per aver bevuto troppe tazzine di caffè. Ma oggi, si scopre che la bevanda preferita dagli italiani è un toccasana per la nostra salute. I benefici della bevanda più amata dagli Italiani

Il caffè scandisce inesorabilmente il ritmo delle nostre giornate. Ci aiuta al mattino ad iniziare meglio la giornata, accompagna le nostre piccole pause e conclude immancabilmente ogni nostro pasto.

Il caffè come rimedio naturale
Il caffè come rimedio naturale (foto web)

Si è valutato che ogni persona consuma in media due-tre caffè al giorno. Troppo spesso si sente parlare di rischi associati a questa bevanda, ma da tutti i recenti studi si evidenzia che i benefici apportati dal consumo di caffè sono altamente superiori ai possibili danni.

Il segreto di questo nettare scuro risiede nel suo principale contenuto, la caffeina. Scienziati di tutto il mondo hanno studiato i risvolti salutari che questa sostanza ha sul nostro organismo. È ricchissima di antiossidanti e perciò in grado di agire sul sistema nervoso centrale favorendone il corretto funzionamento.

È nota la principale funzione della caffeina nel ridurre la stanchezza e aumentare la concentrazione e i tempi di reazione. È stato dimostrato che chi consuma una discreta quantità di questa bevanda ottiene delle prestazioni intellettive e fisiche migliori.

Non è un caso, quindi che il caffè sia quasi una dipendenza per i lavoratori impiegati, gli addetti alle catene di montaggio e i piloti d’aereo che per molte ore devono compiere azioni che con il passare del tempo diventano ripetitive.

Il caffè necessario per la salute del cuore

Ma le caratteristiche positive del caffè sono anche quella di possedere una funzione antidolorifica e un ruolo centrale nel preservare la salute cardiovascolare. Se infatti, nel breve termine la sostanza fa aumentare lievemente i valori pressori, a seguito di un’assunzione regolare l’organismo sviluppa una risposta che pone il consumatore al riparo dal rischio di ipertensione.

Sono anche emersi risultati confortanti, per ora da studi condotti esclusivamente su animali, riguardo la possibile funzione che la caffeina possa avere nel proteggere dall’insorgenza dei primi sintomi della malattia di Parkinson.

Il caffè alleato della nostra salute
Il caffè alleato della nostra salute (fonte web)

L’utilizzo della caffeina contro malattie croniche e tumori

L’importante scoperta effettuata da scienziati inglesi ha dimostrato che un moderato consumo di caffè contrasti lo sviluppo di molteplici malattie croniche. I dati più confortanti sono quelli relativi al Diabete di tipo 2 che sarebbe efficacemente contrastato grazie al consumo di prodotti a base di caffeina, ovviamente non zuccherati.

Leggi anche>>Straordinaria scoperta nel mondo della scienza| Così si potrà bloccare il tumore della pelle!

L’Agenzia Internazionale per la Ricerca del Cancro, infine, ha smentito che il consumo del caffè possa essere legato a un maggior rischio di ammalarsi di tumore. Al contrario, alcune evidenze hanno dimostrato che chi assume caffeina può essere maggiormente protetto rispetto alla possibilità di sviluppare alcuni tumori della pelle, del seno e della prostata.