Sono tante le attrici che interpretano dei veri e propri mostri ma in realtà sono bellissime | Ecco le più famose

Troppo spesso la critica del pubblico colpisce l’immagine di molte attrici che in TV o sul set appaiono bellissime, ma nella vita reale sono giudicate più meno piacenti. In questo caso, però, siamo di fronte al fenomeno inverso. Donne stupende che davanti ai riflettori sono proprio bruttine.

Frequentemente capita, infatti, che per interpretare uno specifico ruolo serva avere un aspetto non troppo avvenente. Arriva in aiuto il mondo del make up che, per queste particolari esigenze svolge un ruolo contrario a quello che tutti conoscono.

Pepper di American Horror Story (fonte web) 11.04.2022 direttanews.it
Pepper di American Horror Story (fonte web)

La bellezza per gli attori é sicuramente un’arma in più, ma non in rari casi c’è la necessità di portare sullo schermo personaggi che sono tutto fuorché sexy e affascinanti. E allora le trasformazioni delle star sono inimmaginabili.

Il trucco c’é e…si vede!

C’è chi invecchia di trent’anni, chi inizia a soffrire di acne ed è costretto a indossare apparecchi per i denti e occhiali non proprio alla moda. Il trucco, in questo caso, c’è, ma serve per nascondere la straordinaria bellezza di molte attrici. Ecco le più famose che hanno coraggiosamente accettato di diventare brutte!

La prima straordinaria trasformazione e quella di Gwendoline Christie, l’attrice che interpreta la donna soldato in Game of Thrones. Sullo schermo appare come una donna rude, tutt’altro che femminile, ma in realtà é una donna dallo straordinario fascino e dalla fisicità prorompente.

Celebre anche la straordinaria trasformazione di Ugly Betty, all’anagrafe America Ferrera. Apparecchio dentario, capelli arruffati e occhiali spessi come fondi di bottiglia. Nella vita America è una splendida ragazza dallo sguardo profondo e i tratti dolci e femminili.

Ugly Betty America Ferrera (fonte web) 11.04.2022 direttanews.it
Ugly Betty America Ferrera (fonte web)

C’è poi Laura Gomez che nella serie Orange is the New black interpreta la detenuta Blanca Flores. Il personaggio è volutamente trascurato, criptico e distante da ogni canone di bellezza. Nella quinta stagione della serie la protagonista subisce una trasformazione fisica che le permetterà di mostrare la sua indiscutibile bellezza latina.

Quando il lavoro dei make up artists rende veramente irriconoscibili

Il cambiamento travolgente che ha subito Naomi Grossman per interpretare Pepper nella fiction American horror story è sicuramente quello più impegnativo. I truccatori hanno lavorato per più di tre ore al giorno per compiere l’incredibile trasformazione.

Naomi Grossman e Pepper (fonte web) 11.04.2022 direttanews.it
Naomi Grossman e Pepper (fonte web)

D’altronde non sarebbe stato possibile altrimenti, per l’elegantissima Naomi, interpretare quella donna con gravi malformazioni fisiche e disturbi psichiatrici che è protagonista della  serie televisiva di successo.

In ultimo la bellezza di Melissa Rauch é stata drasticamente rovinata per permetterle di sfoggiare il caratteristico look da secchiona della Bernadette Rostenkowski di Big Bang Theory. Sul set Melissa è irriconoscibile e l’acconciatura e il trucco non le rendono affatto giustizia.