Maurizio Aiello, travolto dal dolore | La perdita che gli ha spezzato il cuore

L’attore preda di dolore così grande che spegne anche la sua voglia di ridere alla vita. Gli siamo sinceramente vicini

Un dolore così grande che l’attore Maurizio Aiello l’ha voluto condividere con tutti noi. Siamo molto addolorati anche noi per quanto gli è avvenuto. E ci stringiamo forte a lui e alla sua famiglia.

Maurizio Aiello (fonte web) 21.04.2022 direttanews.it
Maurizio Aiello (fonte web)

52enne, siamo abituati a vedere Maurizio Aiello non perdere mai la voglia di scherzare e di mostrarsi sorridente alle tante fan. Questa volta, però, l’attore napoletano non può trattenere la sua comprensibile tristezza.

E’ noto al grande pubblico per il suo ruolo, dal 1996 al 2002, nella fortunata soap opera “Un posto al sole”, dove interpreta Alberto Palladini. Ma ha un ruolo importante anche ne “Il commissario Rocca”, con il grande Gigi Proietti.

Partecipa ad altre fiction televisive, tra cui: “Gioco di specchi” (2000), regia di José María Sánchez, per cui vince il premio come migliore attore al Festival del Cinema di Salerno, “Sospetti 2”, (2003), “Amanti e segreti” (2004) e “Amanti e segreti 2” (2005), tutte dirette da Gianni Lepre, e “Pompei” (2007), regia di Giulio Base, in cui interpreta il ruolo di Tiberio.

Vince diversi premi per queste partecipazioni, soprattutto in fotoromanzi e fiction televisive. Più scarna la carriera cinematografica, dove comunque recita in “Palermo Milano solo andata”, “Stregati dalla luna” e “Natale in crociera”.

Nel cinema, dopo le partecipazioni ai film “Le donne non vogliono più” (1993), diretto da Pino Quartullo nel 2008 è ancora sugli schermi cinematografici con “Anita – Una vita per Garibaldi”, per la regia di Aurelio Grimaldi.

Nel 2009 partecipa alla quinta edizione del programma di Rai Uno, “Ballando con le stelle”, condotta da Milly Carlucci. A partire dal 2011 ritorna periodicamente ad interpretare il ruolo di Alberto Palladini nella soap opera “Un posto al sole”.

Il dolore di Maurizio Aiello

Una carriera importante, quella di Maurizio Aiello. Siamo abituati a vederlo sempre di buon umore e sorridente. Questa volta, però, non può trattenere tutto il suo dolore. E lo condivide in uno degli ultimi post pubblicati su Instagram.

Il lutto di Maurizio Aiello (Instagram) 21.4.2022 direttanews.it
Il lutto di Maurizio Aiello (Instagram)

Pubblica infatti una foto del figlio che regge nella mano destra la foto di un anziano: “Eh sì, nonno Eugenio non c’è più”. Capiamo, quindi, che Maurizio Aiello è stato colpito da un grave lutto con la morte del padre. Un dolore così grande che spegne anche la sua voglia di ridere alla vita.

Tanti i messaggi di conforto e di condoglianze ricevuti su Instagram. E anche noi gli siamo vicini in questo momento molto triste della sua vita.