Questo tipo di carne è un toccasana per la salute | In pochi sanno che è ricca di ferro e minerali

Si tratta di un tipo di carne che, di solito, nelle nostre spese viene sottovalutato o, peggio, scartato. Ma guardate invece quante proprietà!

Lo ammettiamo, il sapore è molto intenso. E anche la sua tenerezza non è sempre è adatta a tutti i palati. Ma, in nome di una sana alimentazione e dei benefici che può dare al nostro corpo (che sono molto importanti), possiamo fare questo tipo di sacrificio.

Macelleria (foto web)
Macelleria (foto web)

Si tratta, infatti, di un tipo di carne che, di solito, nelle nostre spese, viene sottovalutato o, peggio, scartato. Eppure, nonostante non sia propriamente in cima alla lista dei desideri, è un tipo di carne ricca di proteine e di minerali. Che al nostro corpo farebbero molto comodo.

Questo tipo di carne, infatti, è ricca di ferro, che favorisce l’apporto di ossigeno a tutti gli organi del nostro corpo. Come sappiamo, il ferro ci dà energia e ci aiuta a non sentirci spossati. La carenza di ferro è molto comune e spesso si deve ricorrere agli integratori. Ma mangiando con discreta regolarità questo tipo di carne, potremmo evitare di imbottirci di pillole.

Inoltre, segnaliamo un’ottima presenza di potassio, che garantisce il buon funzionamento di cuore e muscoli. Quindi è particolarmente indicata per chi svolge attività fisica e stressa molto il corpo e l’organismo con duri allenamenti. In minore presenza, ma comunque non trascurabili, le quantità di fosforo, calcio e zinco e di vitamine del gruppo B.

Vi piace questo tipo di carne?

Quindi abbiamo detto che ha molte proprietà. Che può essere utile contro l’anemia e che sarebbe consigliabile assumerla, con la giusta quantità, nelle diete equilibrate. Ma non vi abbiamo ancora detto di che tipo di carne si tratta. Saniamo subito questa mancanza!

Gli arrosticini di pecora (web source) 18.5.2022 direttanews
Gli arrosticini di pecora (web source)

Tutte queste proprietà, infatti, sono contenute nella carne ovina. Come abbiamo detto, spesso molto sottovalutata rispetto a pollo, vitello, tacchino, ma anche al maiale. In effetti, la pecora ha un sapore molto intenso e una compattezza che non tutti apprezzano. Ma l’agnello da latte ha una morbidezza decisamente maggiore, pur mantenendo quel sapore deciso. Che, però, diventa allo stesso tempo delicato nel palato.

Discorso assai analogo per l’agnellone, che, però, è leggermente più grassa. Si tratta di tipi di carne che in Italia sono un po’ sottovalutati. Diffusi maggiormente al Sud. O in Abruzzo, dove gli arrosticini sono una specialità da provare. Ma in Inghilterra e Francia, tanto per fare due esempi europei, si tratta di cibi molto comuni e prelibati.