Rita Dalla Chiesa: “Certa gente è davvero spregevole” | Il brutto raggiro subito dalla giornalista

E’ la figlia primogenita del generale dei Carabinieri e vittima della mafia Carlo Alberto dalla Chiesa, ucciso a Palermo nel 1982

Una carriera di grande successo. Ma, ancor prima, una vita densa, purtroppo anche e soprattutto di drammi e lutti. Ma Rita Dalla Chiesa è una donna forte ed è riuscita sempre ad andare avanti. Qualche tempo fa, anche un raggiro subito. In un giorno particolare. Certa gente, purtroppo, è davvero spregevole.

Rita Dalla Chiesa (foto web)
Rita Dalla Chiesa (foto web)

Oggi 74enne, Rita Dalla Chiesa è uno dei volti più noti della televisione italiana. Giornalista e conduttrice, molto apprezzata per la sua eleganza, la sua educazione e i suoi modi pacati. Caratteristiche che non tutti i giornalisti hanno, al giorno d’oggi

Lega la sua immagine al longevo programma Forum di Mediaset dal 1988 al 1997 e poi nuovamente dall’8 settembre 2003 al 31 maggio 2013. Da sempre, peraltro, è molto vicina e attenta alle tematiche di tipo civile. E’ notorio il suo impegno animalista.

I suoi esordi sono in RAI, anche se ben presto si sposta sulle reti Mediaset, con la conduzione di Forum. Poi un intermezzo nuovamente nella tv pubblica, con la conduzione della storica trasmissione mattutina “I fatti vostri” e poi nuovamente il ritorno a Mediaset.

Attualmente è una opinionista ricorrente di alcune trasmissioni. Ha anche pubblicato tre libri: “Il cacciatore di stelle (Melampo editore, 2016), “Mi salvo da sola” (Mondadori, 2019) e “Il mio valzer con papà” (Rai Libri, 2020).

Il raggiro subito da Rita Dalla Chiesa

Come sappiamo, Rita Dalla Chiesa è la figlia primogenita del generale dei Carabinieri e vittima della mafia Carlo Alberto dalla Chiesa, ucciso a Palermo nel 1982. E sorella dello scrittore e politico Nando e della giornalista Simona. Ovviamente, la tragica morte del padre hanno segnato molto la formazione di Rita.

Una carriera iniziata quindi circa 35 anni fa. Nel corso delle prime esperienze televisive, peraltro, Rita Dalla Chiesa conosce anche il compianto conduttore Fabrizio Frizzi, morto il 26 marzo del 2018. Rita Dalla Chiesa lo sposò in seconde nozze nel 1992. I due si sono poi separati nel 1998, divorziando nel 2002.

Rita Dalla Chiesa, quindi, è una delle personalità più note e stimate del panorama televisivo italiano. Certamente, la sua storia dolorosa con la barbara uccisione del padre, ha contribuito a creare empatia tra lei e il pubblico. Il raggiro di cui è stata vittima la popolare conduttrice riguarda un’altra grave perdita subita, quella della cognata, moglie del fratello Nando, scomparsa alcuni mesi fa.

Rita Dalla Chiesa (foto web)
Rita Dalla Chiesa (foto web)

Rita Dalla Chiesa voleva acquistare dei fiori da un venditore ambulante per la lapide di sua cognata, ma è stata ingannata e derubata dall’uomo, che le avrebbe messo le mani nella borsa, saccheggiandola.

E’ stata la stessa Dalla Chiesa, tramite un tweet, a denunciare l’accaduto: “Grazie al venditore ambulante di rose che oggi, mentre gliene compravo alcune da portare davanti alla lapide di mia cognata, ha messo le mani nella mia borsa, facendo finta di mettermene una in regalo, e mi ha rubato tutti i soldi… Non aggiungo altro”. Lo avevamo detto: certa gente è davvero spregevole.