Ictus, mangiare questo ortaggio abitualmente riduce i rischi di questa patologia del 50%

Estate e caldo alle porte, fra tutti gli ingredienti che la natura ci offre in questo periodo ce ne sono tantissimi dagli effetti benefici sul nostro organismo ma molto spesso non conosciamo le proprietà straordinarie dei molti cibi che mettiamo sulle nostre tavole.

La dieta mediterranea è la dieta più completa e consigliata per l’equilibrio dei suoi ingredienti. Non solo è ottima ma è un’ alleata per la nostra salute per i tanti benefici che offre al nostro organismo. Fra le pietanze che troviamo soprattutto in questo periodo ce n’é una che aiuta a prevenire l’ ictus per le sue straordinarie caratteristiche.

Ortaggi (foto web)
Ortaggi (foto web)

Quale ‘é questa pietanze miracolosa?

Stiamo parlando di una varietà di insalata alla base della dieta mediterranea: l’ insalata di pomodori. Quale ingrediente più buono, fresco, dietetico del pomodoro? Ricco di minerali e vitamine, contiene fosforo e potassio, ricco di vitamine C e K, è fra gli ortaggi più amati e dalle molteplici varietà che si trovano facilmente nei mercati. Consigliato inoltre per la prevenzione di diverse patologie e tipi di tumori grazie al suo contenuto difolati (Vitamina B9). I benefici di questi ortaggi sono tantissimi oltre a essere gustosi e freschi, i pomodori sono fra quelle pietanze che possono prevenire gli ictus.

Insalata di pomodori, perché mangiarla

Oltre ad essere un piatto molto buono, fresco e digeribile, alcuni studi condotti per circa dodici mesi in Finlandia orientale e pubblicati dagli scienziati sulla rivista Neurology”, hanno dimostrato che mangiare abitualmente pomodori e cibi a base di pomodoro, ridurrebbe il rischio di ictus.

Perché questo effetto benefico, da cosa è dovuto? Il licopene è una sostanza contenuta nel pomodoro ed è un antiossidante tra i più potenti in natura appartenente al gruppo dei “carotenoidi”, questo avrebbe un ruolo fondamentale nella prevenzione dell’ ictus.

Infatti da questi studi è stato osservato che la presenza di alti livelli di licopene nel sangue riduce il rischio di ictus circa del 50%. A maggior ragione sono consigliate diete a base di frutta e verdure, consigliate almeno cinque porzioni giornaliere, per ridurre quel tipo di rischio.

insalata di pomodori ( Fonte Web)
insalata di pomodori ( Fonte Web)

I pomodori rossi e maturi contengono in quantità maggiori il licopene che è in grado di fermare l’ ossidazione dei lipidi limitando inoltre i rischi delle malattie cardio vascolari come appunto ictus e infarti oltre a contrastare l’ insorgere di tumori prostatici. Contengono inoltre il potassio che funziona da vasodilatatore fondamentale per le persone che soffrono di pressione alta.

I benefici non sono finiti

Altre sono le proprietà del pomodoro di cui possiamo beneficiare portandoli costantemente sulle nostre tavole; soprattutto cotto e mangiato costantemente, combatte colesterolo e ipertensione; grazie alla presenza dei carotenoidi, previene vari tipi di tumore alla pelle riducendone il sopraggiungere del 50% come da una ricerca eseguita nella Ohio Univesity.

Grazie al contenuto di luteina e zeaxantina, protegge gli occhi dalle radiazioni solari e la vista in generale. Conoscendo ora tutte le qualità, i benefici e l’ ottimo sapore di questo ingrediente, possiamo quindi optare per un’ estate ricca di insalate di pomodori.