Ciclo, quella voglia incontrollata di mangiare dolci, in particolare cioccolata, è normale? A cosa è dovuto?

Il ciclo si associa spesso e volentieri all’aumento dell’appetito e, in particolare, della voglia di dolci. Vediamo perché accade questo

Sentirsi affamate e avere voglia di dolci è normale durante il ciclo, soprattutto nella fase premestruale. E non c’è niente di male a desiderare un po’ di cioccolato o di gelato. Questa voglia è collegata a diversi fattori, in particolare agli ormoni.

Ciclo e dolci (fonte web) 25.05.2022-direttanews.it
Ciclo: voglia di dolci e fame costante (fonte web)

Cosa accade al nostro organismo durante la fase premestruale? Innanzitutto diminuiscono i livelli di serotonina – il cosiddetto ormone del “buonumore” – nel metabolismo. Questa viene prodotta dal cervello, con l’implicazione di un aminoacido di nome triptofano.

Il calo di serotonina spiega la necessità di zuccheri: un aumento dei livelli di insulina porta ad un aumento di triptofano all’interno delle cellule che sintetizzano la serotonina. Per questo motivo, si avverte la necessità di mangiare cibi dolci. Gli zuccheri riescono a rendere il nostro umore migliore.

Inoltre nel nostro organismo si riduce la produzione di progesterone ed estrogeni. Perciò la sensazione di fame tende ad aumentare, con una predilezione verso gli amenti contenenti zuccheri e carboidrati.

La voglia di dolce e il desiderio di mangiare in continuazione sono comuni in tutte le donne, proprio perché legati al cambiamento ormonale. Ma potrebbero anche raggiungere livelli eccessivi: in tale caso, possono essere indicatori del disturbo disforico premestruale – ovvero una forma di sindrome premestruale più pesante, in cui anche gli sbalzi d’umore, l’ansia e l’irritabilità si fanno maggiormente pronunciate.

Cioccolato durante il ciclo

Come affermato in precedenza, concedersi un po’ di cioccolato o di gelato durante il ciclo non è assolutamente un problema. Ciò che conta è non esagerare.

Il cibo spazzatura e gli zuccheri eccessivi sono sempre dannosi per il nostro organismo. Inoltre, con il ciclo, un consumo spropositato di zuccheri rischia di peggiorare la situazione.

Ciclo e dolci (fonte web) 25.05.2022-direttanews.it (1)
Mangiare cioccolato durante il ciclo: pro e contro (fonte web)

Il cacao, infatti, contiene la teobromina (un alcaloide naturale) in grado di inasprire i dolori legati ai crampi mestruali. I dolci possono peggiorare anche gli sbalzi d’umore: una quantità più elevata di zucchero tende ad aumentare l’emotività.

Per questo motivo, il consiglio è di non mangiare troppo cioccolato. Assecondare le voglie va bene ma è fondamentale non esagerare

Inoltre, sarebbe meglio soddisfare le proprie necessità con del cioccolato fondente: più salutare, contiene più cacao e meno dolcificanti ed è di supporto ai muscoli, riuscendo ad alleviare i crampi.