Fabio Volo, quello che veramente conta per lui | La dichiarazione commovente dell’ex Iena

Da personaggio radiofonico è diventato una star della tv, soprattutto con “Le Iene”. E poi, autore di bestseller e anche attore cinematografico

E’ un post Instagram da libro Cuore quello pubblicato recentemente da Fabio Volo. Del resto, anche con le sue opere, l’ex Iena ci ha abituato a una grande ironia, ma anche a una dolcezza non comune. Leggete, non potrà non scendervi la lacrimuccia.

Fabio Volo (web source) 26.5.2022 direttanews
Fabio Volo (web source)

Da personaggio radiofonico è diventato una star della tv, soprattutto con “Le Iene”. E poi, autore di bestseller e anche attore cinematografico. Quest’anno (a giugno) Fabio Volo compirà 50 anni. Ha costruito una importante carriera tra televisione e nell’editoria. Nel 2011 i suoi romanzi sono arrivati a vendere oltre 5 milioni di copie nella sola Italia e sono stati tradotti anche in altre lingue.

Nasce, però, come personaggio televisivo e radiofonico. Dal 2000 al 2012 e poi dal 2013 e attualmente, infatti, conduce su Radio DeeJay “Il Volo del mattino”. Ma, ovviamente, gran parte della notorietà arriva con la televisione. E’ stato, infatti, uno degli inviati de “Le Iene” più famosi. Anche se ha abbandonato la celebre trasmissione Mediaset da molti anni ormai.

Dopo aver dismesso abito e occhiali neri, si è dedicato al cinema e alla scrittura di romanzi. Tra i titoli più importanti sul grande schermo “Casomai” e “La febbre”. Mentre il suo primo libro è del 2001, “Esco a fare due passi”. L’ultima fatica, invece, del 2019, “Una gran voglia di vivere”. Sulla copertina dei suoi libri non leggerete mai la firma Fabio Luigi Bonetti. Fin dagli esordi, non si è mai fatto chiamare così. Ma Fabio Volo. Molto più scenico e d’impatto come nome.

“Creare ricordi in loro”

Dal 2011 al 2021, Fabio Volo ha una relazione con l’islandese Jóhanna Hauksdóttir, un’istruttrice di pilates conosciuta tramite un’amica comune a New York, città nella quale si trovava per girare parte del film “Il giorno in più”. Il 26 novembre 2013 nasce il loro primo figlio, Sebastian. L’11 agosto 2015 viene alla luce il loro secondo figlio Gabriel.

Sono proprio Sebastian e Gabriel i protagonisti del tenerissimo post pubblicato da Fabio Volo. L’occasione è quella, recentissima, della vittoria dello Scudetto da parte del Milan. Il 19esimo della sua storia. E, così, vediamo Sebastian e Gabriel con la maglia rossonera, in occasione dei festeggiamenti per il Tricolore della squadra di Stefano Pioli.

I figli di Fabio Volo (Instagram) 26.5.2022 direttanews
I figli di Fabio Volo (Instagram)

“Che poi al di là del gioco al di là della squadra al di là di tutto la cosa che conta per me è la condivisione di momenti insieme. Con amici e soprattutto con i miei figli. Creare ricordi in loro come io ne ho con mio padre. Essere adulto e ricordare quel tempo passato da bambino con lui è un regalo prezioso che custodisco con affetto…” scrive su Instagram con un post davvero commovente Fabio Volo.