Sconto benzina, firmato l’accordo con i rappresentanti dei distributori | Ecco quanto si risparmia sul pieno

E’ di questi giorni la notizia dell’accordo con i rappresentanti dei distributori di carburante. All’iniziativa hanno aderito centinaia di stazioni di servizio distribuite sulle strade e le autostrade italiane. 

In questi giorni il prezzo del pieno sta continuando a salire vertiginosamente. Benzina e diesel hanno raggiunto i 2 € al litro e in molte stazioni di servizio lo superano di qualche decina di centesimi. Ecco che arriva lo sconto sul rifornimento tanto atteso. I distributori che aderiscono all’iniziativa espongono un logo per cui sarà facile identificarli.

Sconto benzina (fonte web) direttanews.it (1)
Sconto benzina (fonte web)

Sul sito dell’Unione Petrolifera tutte le stazioni che aderiscono al progetto

È possibile sapere nel dettaglio tutti i distributori che hanno aderito a questa bella iniziativa. L’Unione Petrolifera ha stilato una lista, consultabile sul suo sito, nella quale sono indicate tutte le stazioni di rifornimento che hanno aderito al progetto.

Il protocollo d’intesa si chiama “Self per tutti” ed è partito già da Febbraio del 2020. È un progetto che si impegna per promuovere le azioni di sostegno all’inclusione sociali e le pari opportunità e l’accesso a tutti i servizi anche alle persone con diverse abilità.

È un piccolo passo che però, unito ai tanti disegni volti all’inclusione, può diventare un grande impegno per il sociale. Si tratta di uno sconto sul rifornimento: in pratica le persone che presentano disabilità fisiche possono rifornire la propria autovettura usufruendo dell’assistenza dell’operatore, ma pagando il prezzo del self service.

La particolarità è che questa iniziativa non è volta esclusivamente alle persone disabili, ma anche ai loro caregiver, coloro che aiutano nel concreto la quotidianità di queste uomini e donne speciali. È un’agevolazione che si unisce alle tante previste da chi può usufruire della legge 104.

Il logo “Self per tutti” sarà esposto sulle stazioni di servizio aderenti

I gestori dei benzinai che hanno aderito all’iniziativa “Self per tutti” hanno un logo ben visibile esposto in modo da poter identificare la pompa di servizio con facilità. Le stazioni interessate dall’accordo sono presenti in quasi tutte le province italiane. In ogni città si trovano almeno tre o quattro punti di rifornimento che applicano lo sconto self service anche sul servito per le persone disabili.

Il logo dell'iniziativa Self per tutti (fonte web) direttanews.it
Il logo dell’iniziativa Self per tutti (fonte web)

La cifra ovviamente non è molto importante, ma è un modo per evitare che le persone con disabilità possano essere indirettamente discriminati. Per loro sarebbe impossibile fare il rifornimento in autonomia ed è per questo che a tutti i gestori che hanno aderito é sembrato opportuno proporre questo punto di incontro in modo che fosse possibile effettuare il pieno al prezzo più conveniente esposto sui cartelli.