Viaggiare in auto d’estate con il caldo | Gli accorgimenti da usare per guidare al sicuro

E’ arrivato il momento delle tanto desiderate ferie estive. Milioni di italiani si metteranno alla guida in questi tre mesi per raggiungere le mete turistiche più gettonate, ma per affrontare un viaggio sicuro e tranquillo in auto con le temperature proibitive dei mesi estivi, bisognerebbe adottare questi utili e semplici accorgimenti.

Prima di incamminarsi verso le più o meno lontane località turistiche è necessario effettuare un controllo all’autovettura. Per evitare inutili rischi per la nostra sicurezza e per quella degli altri passeggeri, è di fondamentale importanza controllare il proprio veicolo. Il meccanico di fiducia potrà valutare se ogni valore è nella norma così da assicurarci un viaggio tranquillo.

Viaggio in auto con il caldo (fonte web) direttanews.it (1)
Viaggio in auto con il caldo (fonte web)

La pressione delle gomme, il livello dell’olio e dell’acqua e la vaschetta del liquido lavavetri, tutti i parametri sono riportati nel libretto di manutenzione della propria autovettura e l’officina potrà valutarne la corretta regolazione.

Alcune attenzioni prima di intraprendere un viaggio con il caldo

E’ di fondamentale importanza anche adottare degli accorgimenti per contrastare le elevatissime temperature di questi viaggi. In primo luogo consigliamo di indossare abiti comodi e leggeri in modo da non surriscaldare ulteriormente il nostro corpo. Si sconsiglia categoricamente l’utilizzo delle infradito per motivi di sicurezza e soprattutto della guida a torso nudo; la cintura di sicurezza, infatti, potrebbe provocare delle fastidiose abrasioni a contatto diretto con la pelle.

Prima di entrare nella macchina che avremo, se possibile, lasciato in una zona d’ombra, è consigliabile aprire tutti i finestrini e le portiere per qualche minuto in modo da far uscire la prima ondata di calore. E’ poi necessario accendere il condizionatore ad una temperatura intorno ai 21 °C. E’ bene non utilizzare il raffreddatore dell’aria a temperature più basse poiché gli elevati sbalzi termici potrebbero essere pericolosi per la salute.

La corretta postura del conducente e dei passeggeri è importante

Ricordate sempre di regolare bene il sedile, l’altezza dello sterzo, se è possibile, e gli specchietti retrovisori in modo da assumere una postura regolare e comoda che garantisca una guida più distesa e leggera. Anche i passeggeri devono evitare di assumere posizioni troppo particolari, come per esempio i piedi sul cruscotto che potrebbero causare incidenti anche gravissimi.

Da evitare i piedi sul cruscotto (fonte web) direttanews.it
Da evitare i piedi sul cruscotto (fonte web)

Infine consigliamo di consumare un pasto leggero prima del viaggio e di idratarsi durante le soste della guida. Anche se il codice della strada non vieta di mangiare e bere al volante, è meglio evitare di consumare i pasti poiché potrebbe essere una fonte di pericolosa distrazione. E’ ovviamente vietato consumare alcolici prima e durante il viaggio. Il codice della strada ha fissato il tasso alcolemico accettato alla guida pari a 0,5 grammi per litro, pena una sanzione che va dai 500 ai 2.000 € e la sospensione della patente dai tre ai sei mesi.