Assumere omega 3 senza mangiare pesce: è semplice ma nessuno lo sa | Aggiungi questa qualità alla tua insalata

Volete migliorare il gusto della vostra insalata? In questo modo lo farete, ma, soprattutto, farete un favore alla vostra salute

Fresca, nutriente. Capace di saziarci senza farci ingrassare. E sappiamo bene quanto, soprattutto nella stagione estiva, quel chiletto in più possa fare la differenza. Tanto nella prova costume, quanto nell’indossare quella camicia o per l’abito del matrimonio del nostro migliore amico. Stiamo parlando di uno dei cibi dell’estate: l’insalata. Ecco un suggerimento che potrà renderla ancora più gustosa. Ma, soprattutto, più sana e più utile, quindi, al nostro corpo e al nostro organismo.

Insalata (web source) 23.6.2022 direttanews
Insalata (web source)

Dicevamo che si tratta di uno dei cibi dell’estate, soprattutto in questi giorni in cui la colonnina di mercurio sta indicando temperature che vanno ben oltre la media stagionale. L’insalata indica genericamente diversi vegetali commestibili le cui foglie si possono mangiare crude e variamente condite.

Ovviamente per insalata intendiamo genericamente preparazioni composte da più ingredienti, solitamente da verdure in foglia crude più o meno sminuzzate, caratterizzate dal fatto di essere condite a crudo e mescolate solitamente con una miscela di sale da cucina e olio d’oliva e/o aceti o spremuta di limone e/o altri ingredienti opzionali come pepe, origano, aglio, prezzemolo, rafano e altre spezie aromatiche fresche o essiccate ma anche con lievito alimentare e salse crude varie, come quella di semi di senape.

Negli anni, questo tipo di alimento ha avuto un vero e proprio boom. Le “insalatone” sono, sempre più spesso, nei menu di ristoranti importanti. E numerose le varianti. Su tutte, vi consigliamo l’insalata greca, che è davvero squisita.

Inseritela nella vostra insalata

Ma il consiglio più concreto e dettagliato che vi diamo oggi riguarda un’erbetta molto gustosa che potete inserire nella vostra insalata, insieme al pomodoro, alla lattuga, al mais e a tutti gli altri vegetali che volete scegliere per mantenervi leggeri. Come dicevamo, è molto buona ma, soprattutto, contiene importanti sostanze per il nostro organismo.

Porcellana (web source) 23.6.2022 direttanews
Porcellana (web source)

Stiamo parlando della portulaca. Un nome che, probabilmente, non vi dice nulla. Ma, se vi diciamo porcellana allora sicuramente si apre il file nel vostro cervello. Commestibile, viene usata in cucina fin dall’antichità. E, a proposito di cervello, vi consigliamo di inserirla nella vostra dieta e nella vostra insalata perché la porcellana è ricca di omega 3.

Sono grassi polinsaturi considerati essenziali e che, solitamente, associamo all’assunzione di pesce. Hanno doti miracolose: proprietà cardio- e vaso-protettive, mediate dall’azione antitrombotica e antipertensiva; proprietà antinfiammatorie e ipolipidemizzanti. E, ancora proprietà metaboliche e proprietà citoprotettive. Infine, proprietà neuroprotettive, preziose in molte patologie neurodegenerative.

Il consiglio, quindi, è di inserirla nella vostra insalata, con il suo sapore agrodolce e la sua freschezza. Sarà un modo per dare ancora più gusto a uno dei cibi dell’estate e un modo importante di guardare alla nostra salute.