Alimenti anti-zanzare | Ecco cosa mangiare per non essere punti da questi fastidiosissimi insetti

E’ arrivata l’ estate e con lei sciami di insetti alcuni fastidiosi altri molesti, fra questi le zanzare. Ci ronzano intorno e sembra che nulla può fermarle finché non raggiungono il loro obiettivo: noi. Scopriamo come difenderci mangiando.

Il caldo, lo sappiamo tutti, sveglia tutte le creature e fra queste anche quelle più noiose e moleste che non  vorremmo mai intorno ma che invece, negli ultimi anni, soprattutto a causa del clima, sono proliferate; le zanzare insetti considerati malefici per le loro punture talvolta anche molto dolorose.

zanzare (FONTE Web)
zanzare (FONTE Web)

In commercio conosciamo tantissimi tipi di prodotti per tenere questi fastidiosi  insetti lontani, almeno così dicono, ma in realtà molti di questi non sono più molto efficaci perché le zanzare con il tempo si sono abituate a zampironi, fornelletti a batteria, creme, spray e allora come ci possiamo difendere?

Nonostante le zanzare sono insetti piccoli e sembrano innocui, facili da eliminare, in realtà sono insetti che hanno aguzzato nel tempo l’ingegno diventando sempre più resistenti agli insetticidi e veloci quindi difficili da stanare. Le loro punture oltre ad essere fastidiose possono essere pericolose soprattutto se ci si trova in paesi esotici, potrebbero trasmettere la malaria. Un rimedio davvero efficace sta nella nostra alimentazione.

Cosa mangiare per tenere lontane le zanzare

Per averla vinta contro questi piccoli fastidiosi insetti, dobbiamo giocare d’astuzia. Mangiando alcuni alimenti riusciremo a tenerle lontano da noi in modo naturale. Infatti alcuni ricercatori hanno scoperto che questi insetti non sopportano alcuni tipi di cibi che se assunti, lasciano un odore sulla nostra pelle fastidioso per loro.

E’ per ora soltanto una ricerca che deve essere scientificamente provata. Possiamo dire che gli studi che si stanno conducendo, portano ad affermare che l’assunzione di alcuni cibi fa sopraggiungere sulla nostra pelle un odore talmente forte da renderla una superficie molta fastidiosa per loro e quindi eviteranno di avvicinarsi.

Cibi da assumere contro la puntura di zanzara

Il primo fra tutti gli ingredienti da assumere è il Pepe in quanto contiene una sostanza, acilpipedrine che è in grado di far emanare al nostro corpo un odore molto forte. Un altro alimento che agisce come insetticida naturale è il pompelmo che può essere assunto indifferentemente come succo o direttamente come frutto.

Lievito di birra, aglio, menta, peperoncino e tutte le spezie i generale sono fortemente raccomandate per tenere questi noiosissimi insetti lontano da noi. In fondo sono tutti alimenti che possono essere assunti facilmente e che tutti noi conserviamo ed usiamo nella nostra cucina, vale la pena provare!