Estrusori per lavorazione della plastica: quali caratteristiche per l’Industry 4.0?

Gli estrusori rivestono un ruolo centrale quando si parla di lavorazione della plastica. È proprio dalla qualità di queste macchine che dipende infatti l’efficienza dell’industria, così come la sua capacità di creare prodotti di qualità. Al giorno d’oggi però la scelta degli estrusori si rivela fondamentale anche per l’ottimizzazione dei vari processi, il contenimento delle spese e la riduzione dei consumi energetici. Non è dunque un caso se le imprese più evolute scelgano di  affidarsi ad estrusori per materie plastiche di ultima generazione come quelli proposti da Bausano, in grado di offrire il massimo in termini di produttività ma anche di efficienza.

Quali sono però al giorno d’oggi le caratteristiche degli estrusori tecnologicamente più avanzati? Cosa distingue le macchine adatte per l’Industry 4.0 dalle altre? Scopriamolo insieme.

# Sistema di trasmissione Multidrive

Gli estrusori di ultima generazione prodotti da Bausano sono dotati del sistema di trasmissione Multidrive, che rappresenta una soluzione rivoluzionaria rispetto ai sistemi tradizionali a motore singolo. Questo sistema permette infatti di ridurre le sollecitazioni sull’albero di trasmissione e ciò si traduce in un rischio inferiore di guasti dovuti allo stress torsionale e in una maggior durata della macchina. Non solo: grazie alla distribuzione della coppia sui due alberi di comando, il sistema Multidrive consente di ridurre, a parità di prestazioni, anche i consumi energetici.

# Sistema di riscaldamento del cilindro senza contatto

Un’altra caratteristica che distingue gli estrusori di ultima generazione di Bausano è l’ormai noto Smart Energy System ossia il sistema di riscaldamento del cilindro mediante un campo elettromagnetico. Questo dettaglio è fondamentale, in quanto si va ad eliminare il contatto e si riduce dunque notevolmente l’usura dei vari componenti della macchina. Non solo: grazie allo Smart Energy System si raggiunge un risparmio in termini energetici fino al 35% e dunque aumenta la produttività in un’ottica sostenibile.

# Motori di ultima generazione I.E.4.

Per quanto riguarda i motori installati sugli estrusori, quelli di ultimissima generazione I.E.4. che non a caso propone anche Bausano rappresentano una grande risorsa. Sono infatti molto più compatti e dinamici ed offrono delle prestazioni nettamente superiori rispetto ai motori standard, consentendo nel contempo di ridurre il consumo energetico.

# Pannello di controllo all’avanguardia

Indispensabile per quelle industrie che intendono guardare al futuro ed adottare soluzioni di ultima generazione è poi il pannello di controllo installato sull’estrusore. Questo rappresenta uno strumento fondamentale per ottimizzare i processi e nel contempo monitorare tutte le fasi della produzione, per intervenire e raggiungere tra le altre cose un significativo risparmio in termini energetici. Sugli estrusori di ultima generazione di Bausano è installato ad esempio l’innovativo Digital Extruder Control 4.0, dotato di schermo panoramico multitouch capacitivo da 15 o 21 pollici. Parlando di software di ultima generazione però non possiamo esimerci dal citare Orquestra: il vero fiore all’occhiello di Bausano, che consente alle industrie impegnate nella lavorazione delle materie plastiche di compiere un grandissimo passo in avanti. Parliamo infatti di un IIoT Data Manager in grado di effettuare diagnosi intelligenti e manutenzioni predittive: un vero e proprio must per l’Industry 4.0, che fa la differenza.