Alvin, quello che in pochi sanno sull’inviato dell’Isola | Il retroscena inaspettato sulla sua vita lontano dai riflettori

Alvin ha appena concluso la sua missione in Honduras. Archiviata la stagione dell’Isola dei famosi dove il conduttore ha ricoperto il difficile ruolo di inviato, é ora il momento di un meritato riposo. Non tutti, però, sanno che Alvin, lontano dai riflettori, si dedica a tutt’altro. Recentemente, infatti è stato svelato un retroscena inaspettato.

Alberto Bonato, in arte Alvin, e nato nella provincia di Milano nel 1977 e compie il suo esordio sul piccolo schermo nel 1998 quando gli viene affidato un programma su Disney Channel. La sua carriera televisiva, affiancata a quella radiofonica, è stata di grande successo, ma Alvin nasconde un talento che nessuno poteva immaginare.

Alvin (fonte web) direttanews.it (1) (1)
Alvin (fonte web)

La sua carriera tra televisione e radio

Durante la sua carriera televisiva è stato al timone di Fluido su la 7 nel 2001 e l’anno successivo di Top of the pops già affianco alla sua amica e collega Ilary Blasi. E’  perciò da vent’anni che i due si conoscono e si frequentano e l’Isola dei famosi è stato solo l’ultimo dei lavori svolti uno a fianco all’altra. Nonostante durante la messa in onda del l’Isola dei famosi si sia parlato di maretta tra i due, tra Alvin e Ilary Blasi c’è una profonda stima e sintonia che si denota anche quando battibeccano davanti alle telecamere.

Alvin nel 2009 ha condotto insieme a Silvia Toffanin Verissimo e nel 2016 e stato uno dei protagonisti del cast di Caduta libera, il programma di intrattenimento serale condotto da Gerry Scotti. Alvin é conosciuto anche per il suo grande talento come speaker radiofonico e infatti è una delle voci più famose di Radio 105 dove ha condotto numerosi programmi.

E’ inviato dell’Isola dei famosi già dal 2015, ma nel 2021 è stato sostituito da Massimiliano Rosolino, esperienza evidentemente non andata a buon fine, tanto che l’anno successivo il conduttore è stato richiamato in Honduras.

Quello che non sappiamo dell’ inviato dell’isola

Alvin, ora che è tornato in Italia potrà finalmente dedicarsi ad una grande passione che il suo pubblico non conosce. L’anno scorso infatti il presentatore ha organizzato la sua prima mostra personale chiamata Wayout Mindset all’interno del Festival della cultura digitale di Modena Smart Life. È stata un’esposizione di 25 opere moderne che racchiudono provocazione, sentimento e riflessione.

Alvin nella sala esposizioni che ospita la sua prima mostra (fonte web) direttanews.it (1)
Alvin nella sala esposizioni che ospita la sua prima mostra (fonte web)

Alvin ha mostrato a tutti i suoi fan la sua grande predisposizione artistica mettendo in mostra una serie di lavori che parlano di sé e del suo percorso di crescita. Un’opera particolarmente apprezzata dai visitatori è stata quella volutamente incompleta che gli stessi avventori potevano personalizzare dando vita ad una vera e propria interazione tra artista e spettatore.

Un lato intimo e appassionato del conduttore che non ha mai pubblicizzato in tv. Con questa mostra Alvin ha dimostrato di essere un’artista completo e chissà se starà già lavorando ad una seconda esposizione.