Cellulite, come dirle addio mangiando i giusti alimenti | Ecco i cibi che aiutano a contrastare i cuscinetti

E’ tempo di mare e quindi inevitabilmente è arrivato il momento di mettersi in costume. Ma quanti di voi sono preoccupati della propria forma fisica e di quei fastidiosissimi cuscinetti tanto difficili da eliminare? Non tutti sanno che la soluzione si trova a tavola. Mangiando i cibi giusti finalmente si potrà contrastare la pelle a buccia d’arancia.

Ormai è chiaro: la cellulite colpisce tutti. Anche le persone senza chili di troppo possono presentare questo fastidiosissimo inestetismo. In particolar modo le donne, ma anche qualche uomo è interessato dal problema.

Cellulite (fonte web) direttanews.it
Cellulite (fonte web)

Cause e rimedi dei cuscinetti di cellulite

Le cause dell’insorgenza della pelle brucia d’arancia sono molteplici. Per la maggior parte dei casi si tratta di un imprinting genetico e un fattore costituzionale, ma possono intervenire anche problemi ormonali e vascolari accentuati soprattutto dalla vita sedentaria.

I modi per attenuarla sono tantissimi. La cosa più importante è quella di prendere in considerazione seriamente l’attività sportiva. E’ poi di fondamentale importanza mantenere un’alimentazione equilibrata e sana, poiché si è scoperto che alcuni alimenti hanno un forte effetto benefico per contrastare la cellulite.

È possibile, quindi, contrastare l’insorgenza di questi cuscinetti a tavola scegliendo i giusti alimenti. Tra le verdure alleate della nostra linea ci sono sicuramente i broccoli, gli spinaci e gli asparagi e in linea generale le verdure verdi. Attenzione a non consumare gli ortaggi crudi perché, nonostante siano molto efficaci per la perdita di peso, possono persino favorire l’insorgenza della cellulite poiché sono ricchi di sali minerali e quindi responsabili della ritenzione idrica.

Queste verdure contengono un alta concentrazione di potassio che aiuta la nostra pelle a liberarsi dall’acqua in eccesso. È importantissimo inserire nella nostra dieta i germogli di molte piante; da quelli del finocchio, del porro e del cavolo rosso, tutti sono nutrienti essenziali per il drenaggio dei liquidi.

Gli omega 3 del pesce combattono l’infiammazione della cute

Ottima scelta è il pesce che contenendo una grande quantità grassi “buoni”, omega 3, contribuiscono a ridurre l’infiammazione molto spesso responsabile dell’insorgenza della cellulite. I migliori sono lo sgombro, il salmone, le sardine e le acciughe come anche la sogliola e il merluzzo.

Spezie e pesce ottimi alleati contro la cellulite (fonte web) direttanews.it (1)
Spezie e pesce ottimi alleati contro la cellulite (fonte web)

Un escamotage per evitare di aggiungere sale ai nostri pasti  è quella di usare le spezie. Via libera quindi a zafferano, curry e zenzero per rendere più saporiti i nostri piatti.

Anche la carne, sia bianca che rossa, è un ottimo alleato della nostra linea poiché favorisce lo sviluppo muscolare. E’ nota quasi a tutti, inoltre, la proprietà diuretica e detossinante dell’ananas. Ma anche l’uva, molto spesso demonizzata nelle diete ipocaloriche, contenendo antociani e tannini stimola il microcircolo.

Per finire è bene scegliere i vegetali idratanti, ossia quelli ad altissimo contenuto d’acqua come il sedano, l’anguria, la lattuga, i pomodori, i cetrioli e i porri che ovviamente stimolano la diuresi e l’eliminazione dell’acqua in eccesso.