Brad Pitt, il dramma del divo di Hollywood | La malattia peggiora giorno dopo giorno

Considerato un autentico sex symbol, all’età di 58 anni sa di essere malato. Ma nessuno gli crede: una beffa oltre al danno

Uno dei più grandi di sempre. Un divo per eccellenza. Amato dalle donne e presente in un numero sconfinato di pellicole di enorme successo. Oggi, all’età di 58 anni, Brad Pitt vive un vero e proprio dramma. Ma, oltre al danno, subisce una beffa: nessuno crede alla sua patologia!

Brad Pitt (web source) 9.7.2022 direttanews
Brad Pitt (web source)

Nel corso della sua carriera ha ricevuto numerosi riconoscimenti e nomine a premi prestigiosi per i suoi contributi nel mondo del cinema, inclusi due premi Oscar, di cui uno per aver prodotto, tramite la Plan B Entertainment di sua proprietà, il film “12 anni schiavo” (2013) di Steve McQueen e l’altro come miglior attore non protagonista per “C’era una volta a… Hollywood” (2019) di Quentin Tarantino.

Il suo primo ruolo importante è quello del cowboy e rapinatore in “Thelma & Louise” (1991) di Ridley Scott. Questo gli ha permesso, negli anni successivi, di avere i suoi primi ruoli da protagonista nei drammi “Vento di passioni” (1994) di Edward Zwick e nell’horror “Intervista col vampiro” (1994) di Neil Jordan. Un cult invece il thriller “Seven” di David Fincher. Ancora con Fincher è in “Fight Club” (1999). Iconica poi la sua partecipazione nella trilogia Ocean’s (2001-2007) di Steven Soderbergh. Amato dalle donne in “Vi presento Joe Black” (1998) di Martin Brest, e “Troy” (2004) di Wolfgang Petersen, dove interpreta Achille. Insieme alla moglie, Angelina Jolie, lo vediamo in “Mr. & Mrs. Smith” (2005) di Doug Liman.

Come personaggio pubblico, Pitt è stato citato come una personalità influente e potente nel settore dell’intrattenimento americano. Considerato un autentico sex symbol, è stato nominato come l’uomo più attraente del mondo da varie riviste e la sua vita personale è stata oggetto di gossip e di un ampio interesse.

Sposatosi con l’attrice Jennifer Aniston nel 2000, da cui ha divorziato dopo cinque anni di matrimonio, ha sposato l’attrice Angelina Jolie nel 2014, la quale ha poi chiesto il divorzio nel 2016. Hanno sei figli insieme, tre dei quali in seguito ad adozione internazionale.

Il dramma di Brad Pitt

Ora, però, il popolare attore vive un vero e proprio dramma. L’attore e star di Hollywood ha confessato in un’intervista a GQ di soffrire di prosopagnosia, un deficit acquisito o congenito che impedisce di riconoscere i tratti dei volti delle persone.

Brad Pitt (web source) 9.7.2022 direttanews 2
Brad Pitt (web source)

Nonostante non gli sia stata diagnosticato, l’attore, che ha 58 anni, ha rivelato di non ricordare i volti ed è sicuro di soffrirne. “Ma nessuno mi crede”, ha commentato. Studi scientifici dicono che questo deficit colpisce una persona su cinquanta, a diversi livelli.

La malattia è nota anche come “cecità delle facce” e avrebbe indotto uno dei divi di Hollywood più popolari a isolarsi dal mondo. “Nessuno mi crede! Voglio davvero incontrare un’altra persona che ne soffre”, ha dichiarato Pitt all’intervistatrice di ‘GQ’, confessando di temere di aver dato in passato l’impressione di essere una persona distante, un asociale, proprio a causa del suo disturbo.