L’ondata di calore eccezionale sta devastando gli edifici delle città | Le strutture si stanno sciogliendo

Siccità, agricoltura a rischio e non solo. L’ondata di calore che sta colpendo le città in questi giorni sta avendo degli effetti incisivi anche sull’edilizia urbana.

In questi giorni si stanno registrando delle temperature da record in tutto il mondo. L’ondata di calore, con temperature superiori ai 40°C, sta avendo degli effetti devastanti sull’agricoltura.

Ondata di calore (fonte web) 17.07.2022-direttanews.it
Ondata di calore e gli effetti sull’edilizia urbana (fonte web)

La siccità sta danneggiando i campi e, secondo le stime, nel nostro paese le perdite nel settore dell’agricoltura hanno raggiunto una percentuale del 15%. Ma non finisce qui. L’ondata di calore, infatti, sta portando a gravi conseguenze anche nel campo dell’edilizia urbana.

Tetti rovinati dal calore, infrastrutture pubbliche sciolte per via delle alte temperature. Il calore eccezionale di queste settimane sta modificando gli edifici delle città. La notizia è arrivata dalla Cina, dove le autorità hanno lanciato oltre 90 allarmi rossi solamente lo scorso mercoledì.

Cina, l’ondata di calore fa sciogliere le infrastrutture delle città

Ad essere particolarmente colpita dal calore è la regione del fiume Yangtze. A Shangai – la città più grande e popolosa del paese – le temperature hanno superato i 40°C, causando una preoccupante ed insolita riduzione delle attività nella città.

Nella metropoli di Yanjin, situata nella provincia di Yunnan, sono stati registrati 44°C. Si tratta di un nuovo record: la città ha raggiunto le temperature più alte da quando si è iniziato ad effettuare i monitoraggi climatici, nel lontano 1959.

Le strade delle città della Cina sono state alterate dal calore, mentre le strutture si stanno sciogliendo. Il caso che più ha destato scalpore è quello del museo di Chongqing. Attualmente chiuso per manutenzione, ha subito diversi danni e le tegole si sono liquefatte per l’eccessivo calore. Il destino del museo, per il momento, è incerto: non è sicuro che possa continuare a reggere queste temperature.

Le conseguenze sull’agricoltura e sull’elettricità

In Cina, il caldo da record sta avendo degli esiti preoccupanti anche per quanto riguarda l’agricoltura e, di conseguenza, l’allevamento, con un aumento dei prezzi dei mangimi per il bestiame e dei prodotti a base di carne animale.

Museo di Chongqing (fonte web) 17.07.2022-direttanews.it
Il Museo di Chongqing danneggiato dal caldo record (fonte web)

Visto il largo utilizzo di condizionatori e climatizzatori, anche la rete elettrica nazionale è in difficoltà. I cittadini sono stati invitati ad utilizzare l’elettricità con parsimonia. Ma non sarà certamente semplici soddisfare la richiesta delle autorità: secondo i meteorologi l’ondata di calore continuerà a protrarsi per almeno due settimane.