Se getti via questa parte dell’ortaggio commetti un grave errore | Quello che ci si riesce a fare è sorprendente

Quando cuciniamo tendiamo a commettere un errore: gettare i loro ciuffi nella spazzatura. Anche questi, infatti, hanno ottime proprietà e possono essere utilizzati in tanti modi diversi.

Le carote sono ottime alleate per la salute dell’intestino e degli occhi. Questi ortaggi presentano numerose proprietà e contengono diversi nutrienti, in grado di apportare una serie di benefici al nostro organismo.

Ortaggi (foto web)
Ortaggi (foto web)

Ricche di beta carotene, fondamentale per la produzione di vitamina A, vanno a contrastare le malattie dell’occhio e lo sviluppo dei tumori allo stomaco ed al colon. Inoltre, contengono le fibre che favoriscono il senso di sazietà e riescono a mantenere i livelli di colesterolo nella norma, oltre a regolare le funzioni dell’intestino.

I tanti usi e benefici dei ciuffi delle carote

Le carote possono essere preparate in diversi modi – crude o cotte, in padella o al forno – ed è possibile trovare numerose ricette online. Il consiglio, per la prossima volta che cucinerete questo ortaggio, è di non gettare i suoi ciuffi nella spazzatura ma di conservarli.

Liberarsi dei ciuffi delle carote è un vero errore. Anche questi, infatti, sono ricchi di sali minerali, proteine – tra cui potassio e magnesio – e vitamine. La vitamina C contenuta nei ciuffi, inoltre, è sei volte superiore rispetto a quella presente nella parte arancione che siamo soliti mangiare.

I ciuffetti delle carote possono essere utilizzati in tanti modi diversi. Per esempio, possono diventare un sostituto del basilico nella preparazione del pesto, oppure possono essere mischiati ad altre verdure nei frullati. Oggi vi parleremo di un loro uso in particolare.

Come preparare un collutorio naturale al 100%

I ciuffi delle carote possono essere utilizzati per preparare un collutorio totalmente naturale e, quindi, molto più salutare e delicato. Perfetto per le gengive sanguinanti o infiammate o nei casi di lesioni alla bocca.

Il procedimento per ottenerlo è semplicissimo. Basta prendere un paio di ciuffi e lavarli per bene. Il passo successivo è metterli in un pentolino, con dell’acqua, e lasciarli bollire per qualche minuto.

Collutorio ciuffi carote (fonte web) 19.07.2022-direttanews.it
(fonte web)

Infine, bisogna lasciar raffreddare l’acqua, trasferirla in un vasetto di vetro e tenerla in frigo. Ed ecco pronto il vostro collutorio naturale e contro lo spreco.