Succhi di frutta, alcuni sono pericolosi per la salute | Quali sono quelli che si possono bere senza rischi

I succhi di frutta sono sempre più popolari tra gli italiani e, la maggior parte delle persone, tende ad acquistarli perché li considera salutari. Ma la verità è ben diversa: tra zuccheri aggiunti, coloranti ed altre sostanze dannose, sono in pochi ad essere approvati dai nutrizionisti.

Succhi di frutta (fonte web) 28.07.2022-direttanews.it (1)
Succhi di frutta: attenzione alle etichette (fonte web)

Secondo un’indagine pubblicata dal mensile “Il Salvagente”, in Italia sono 765 milioni i litri di succhi di frutta che vengono bevuti ogni anno. I succhi di frutta stanno diventando sempre più popolari. A berli sono soprattutto i bambini in estate ma la fascia di età dei consumatori, in realtà, è molto varia.

La maggior parte delle persone tende a comparare i succhi di frutta perché li considera salutari, oltre che buoni, in quanto a base di frutta. Ma è veramente così? Nel suo articolo, la rivista “Il Salvagente” ha analizzato dieci succhi alla pera delle marche più popolari in laboratorio.

Perché sono stati scelti proprio quelli alla pera? Il motivo è semplice: è uno dei gusti preferiti dai clienti. Dai risultati, è emerso che i succhi contenevano zucchero e fitofarmaci (ovvero anti-parassiti). Nonostante fossero presenti in quantità non preoccupanti, la presenza di determinate sostanze rischia di essere dannosa per la salute a lungo andare.

Quali sono i migliori succhi di frutta?

Come spiegato dalla nutrizionista Irene Tornisello, la presenza di zuccheri aggiunti e di sostanze come gli edulcoranti ed i coloranti rende i succi di frutta potenzialmente dannosi se consumati eccessivamente.

L’offerta dei suchi di frutta è molto varia e, seguendo alcune dritte, è possibile scegliere la qualità migliore dando semplicemente un’occhiata alle etichette. La marca, o il prezzo, infatti, non sono gli unici fattori che contano: il consiglio è di prestare sempre attenzione a quanto scritto sulle etichette.

Innanzitutto, bisogna accertarsi che i succhi contengano il 100% di frutta. Inoltre, i succhi di frutta più salutari sono quelli che non contengono zuccheri aggiunti. La frutta, da sola, è già dolce e l’aggiunta di zucchero non è necessaria ma, anzi, dannosa.

Proseguendo con la lista di ciò che un succo di frutta non deve contenere per essere veramente salutare, abbiamo: coloranti, edulcoranti ed acqua. Le marche consigliate dai nutrizionisti sono Santal 100% frutta senza zuccheri aggiunti, Almaverde Bio senza zuccheri aggiunti e Yoga senza zuccheri aggiunti.

Succhi di frutta (fonte web) 28.07.2022-direttanews.it
(fonte web)

L’invito degli esperti, in ogni caso, è di preparare il succo di frutta in casa. Questa è la soluzione migliore per assicurarsi che il prodotto non contenga zuccheri ed ingredienti aggiunti. Tutto ciò che serve è la frutta.