Sergio Aguero fa infuriare i suoi vecchi tifosi | Spara a zero sul Manchester City e la cosa non è piaciuta

L’ex calciatore del Manchester City Sergio Aguero, bandiera del club inglese, ha fatto infuriare i tifosi dei Citizens per una dichiarazione particolare. 

Sergio Aguero
Sergio Aguero (Foto Web)

Sergio Aguero è una delle bandiere e leggende del Manchester City. Arrivato nel 2011 dall’Atletico Madrid, il Kun è entrato subito nel cuore dei tifosi della squadra inglese grazie ai suoi gol e alle sue giocate.

Nei suoi 11 anni con la maglia dei Citizens, l’argentino ha fatto incetta di trofei vincendo cinque Premier League, una FA Cup, sei Coppe di Lega e tre Supercoppe d’Inghilterra. A livello personale, poi, ha vinto il titolo di capocannoniere del campionato inglese nella stagione 2014/2015.

Con il Manchester City, Aguero è primatista assoluto di gol (260) e nelle competizioni UEFA (43). Con 184 gol in Premier League, inoltre, è il miglior realizzatore straniero, e quarto assoluto, nella storia del campionato inglese.

Con la Nazionale argentina, invece, ha conquistato la medaglia d’oro alle Olimpiadi di Pechino 2008 prima dello storico successo in Copa America nel 2021. Proprio in quell’anno, però, una volta trasferitosi al Barcellona è stato costretto ad appendere gli scarpini al chiodo.

Una decisione sul ritiro che Aguero ha dovuto prendere anzitempo vista un’anomalia cardiaca che non gli ha permesso più di giocare a livello professionistico. Da quel momento per lui è cominciata una nuova vita fatta di dirette streaming su Twitch in cui commentava partite di calcio, ospitate in tv e diverse proposte per tornare nel mondo del calcio.

Tra queste quelle della Federazione argentina di entrare a far parte dello staff del commissario tecnico della Seleccion Scaloni. Negli ultimi tempi, però, Aguero si è inimicato una parte dei suoi vecchi tifosi del Manchester City per alcune dichiarazioni particolari. 

Aguero spara a zero su Haaland, il nuovo bomber del Manchester City

Questa estate, il Manchester City ha acquistato dal Borussia Dortmund il bomber Erling Haaland per una cifra totale di 100 milioni di euro: 60 milioni di clausola rescissoria più 40 di commissioni.

Un acquisto record che per il momento non ha portato i frutti sperati, visti gli errori del norvegese nella finale del Community Shield contro il Liverpool. E proprio sull’attaccante ex Dortmund, Aguero ha avuto da ridire facendo storcere il naso ai tifosi dei campioni d’Inghilterra.

Nel corso di una diretta Twitch, il Kun ha infatti dichiarato: Haaland è troppo abituato al calcio tedesco, pensava di esser solo. Poi è arrivato Van Dijk che gli ha dato il benvenuto in Premier League”. 

Ma l’ex attaccante argentino non si è fermato e ha rincarato la dose, criticando il Manchester City per le scelte di mercato: “Non capisco la cessione di Sterling. Alcune volte al City si prendono decisioni strane”. 

Aguero
Sergio Aguero (Foto Web)

Dichiarazioni che forse avranno trovato alcuni tifosi, ma sicuramente ad altri non avranno fatto piacere soprattutto se fuoriuscite dalla bocca di una delle leggende del club.