Due grandissime attrici: da nemiche a grandi amiche | Il motivo è sconcertante

Fare lo stesso lavoro può spesso portare a rivalità spesso difficili da sopire. Il mondo dello spettacolo non fa eccezione. Ne sanno qualcosa anche queste due famosi attrici che non hanno in comune solo il lavoro.

Da nemiche a grandi amiche (foto web)
Da nemiche a grandi amiche (foto web)

Impegnarsi al massimo per ottenere buoni risultati nel proprio lavoro è più che normale, a maggior ragione se si è ambiziosi e si fa una professione in cui la rivalità può essere fortissima. Una concezione come questa vale a maggior ragione nel mondo dello spettacolo, dove si fa il possibile per accaparrarsi l’affetto del pubblico, oltre che per ottenere un ruolo di primo piano in Tv o al cinema.

Questo a volte può portare anche a scontri piuttosto accesi tra colleghi, ma che alla fine è possibile appianare se c’è buona volontà da parte di entrambe. Ne sanno qualcosa anche Serena Grandi e Corinne Clery.

Serena Grandi e Corinne Clery: una rivalità difficile da sanare

I telespettatori del “Grande Fratello Vip” ricorderanno certamente il litigio che aveva avuto per protagoniste Serena Grandi e Corinne Clery, che non avevano alcun timore nel dire all’altra quello che pensavano nonostante fossero davanti alle telecamere. Motivo del contendere non era un ruolo che una aveva “rubato” all’altra, bensì un uomo che avevano in comune.

Chi ha fatto parte del passato di un uomo finisce sempre per essere quella più delusa e si sente messa da parte, vittima quasi di un’ingiustizia. Ne sa qualcosa proprio Serena, che è stata sposata e ha avuto un figlio da Beppe Ercole, poi diventato marito di Corinne. La prima non aveva accettato facilmente come lui si fosse comportato nei confronti della sua famiglia “ufficiale”, lasciandola a crescere da sola il bambino (oggi ormai adulto).

Le due non si sono così parlate a lungo, convinte delle rispettive posizioni. Anzi, erano arrivate anche a discutere su chi dovesse tenere le ceneri dell’uomo, che è nel frattempo scomparso.

Da nemiche a grandi amiche: tutto è possibile

Ora che il tempo è passato le due sembrano essere riuscite a mettere da parte ogni tipo di dissapore. Anzi, ora hanno un rapporto cordiale, che coinvolge anche Edoardo, il figlio della Grandi.

Una situazione che fino a qualche tempo fa sembrava davvero impossibie. Le attrici hanno raccontato questo passo con grande orgoglio a Silvia Toffanin, ospiti di ‘Verissimo’: “Avevamo litigato perché abbiamo due caratterini. Prima eravamo amiche, poi nemiche è brutto. Ora siamo amiche molto più di prima, quasi sorelle”.

Condividere le loro esperienze ha poi permesso loro di venire a conoscenza di un dettaglio inaspettato, ma su cui ora riescono anche a sorridere. Entrambe infatti non hanno in comune solo un uomo, ma anche un destino tutt’altro che piacevole per ogni donna: “Le amanti erano intorno a noi. C’erano le foto del battesimo e ho detto: ‘Non ci credo, erano tutte lì in fila’. Io sono stata ingenua, non me ne sono mai accorta, è stato bravo lui o sono stata cretina io” – ha detto Serena.

Serena Grandi e Corinne Cléry (fonte web)
Serena Grandi e Corinne Cléry (fonte web)

Una constatazione simile l’ha fatta anche Corinne, nonostante sia entrata tempo dopo nella vita di Ercole: “Davanti all’amore bisogna anche saper rinunciare, ma era veramente un mutuo soccorso. Giuseppe non sapeva stare da solo. Anche in mezzo alla mia relazione c’erano sempre delle amanti. Giuseppe è nato birichino: forse aveva un po’ di insicurezza perché avere due donne così non è facile”