Il cellulare non prende e non riesci a chiamare? La soluzione c’è ed è semplicissima

Il cellulare è ormai diventato uno strumento indispensabile per molti di noi, al punto tale che sembra impossibile separarsene solo per pochi minuti. Ma cosa fare quando manca il segnale e non è possibile nemmeno fare una telefonata?

Il cellulare ormai da tempo non serve più solo per fare telefonate e mandare messaggi, ma anche altre azioni indispensabili a molti quali navigare in internet, leggere le email, mandare foto e video, oltre a essere informati su quello che accade e, perché no, giocare. I moderni dispositivi sono in grado di funzionare anche in condizioni proibitive, o almeno questo è quello che promettono le case produttrici e gli imprenditori del settore, Nonostante questo, gli imprevisti sono ancora adesso dietro l’angolo.

cellulare
Cellulare – Foto | Pixabay

Il cellulare non funziona e ne hai bisogno; cosa fare?

Hai avuto un’emergenza e hai assoluto bisogno di chiamare una persona cara ma il cellulare sembra averti abbandonato? Nonostante i miglioramenti tecnologici, ci sono ancora zone in cui gli smartphone faticano a recepire il segnale e fanno sentire il proprio proprietario isolato dal mondo.

In casi questi devi necessariamente attendere tempi migliori? Finora per molti la risposta sarebbe affermativa, ma in realtà è sbagliata. Il problema può essere infatti facilmente risolvibile anche per chi non ha grande familiarità con la tecnologia.

La prima ragione potrebbe essere da addebitare all’operatore con cui si è sottoscritto il contratto. Non tutti prendono infatti allo stesso modo in tutti i luoghi, nonostante siano stati fatti miglioramenti nella ricezione.

A volte, però, può esserci anche un malfunzionamento generale della rete. Ogni dubbio a riguardo può essere risolto consultando le ultime notizie online o i trend su Twitter, dove si parla praticamente in tempo reale di un eventuale problema in corso.

Alcuni consigli da seguire per risolvere

Se non si tratta di un problema dovuto al fornitore, può essere possibile che il cellulare non funzioni a causa di un malfunzionamento generale. Le azioni da compiere per provare a risolvere possono essere diverse.

Chiamata cellulare
Chiamata cellulare – Foto | Pixabay

Il primo passo da compiere è quello di provare ad avvicinarsi a una finestra, dove la ricezione può essere migliore a differenza di quando ci si trova nelle vicinanze di un muro, che può fare da schermo.

A volte la ricezione può essere inoltre rallentata a causa della presenza di altri dispositivi, quali computer, Tv e altri telefoni, per questo allontanarsi leggermente può aiutare.

Un’altra verifica importante che può essere effettuata riguarda la carica della batteria. Se questa è bassa, l’antenna dello smartphone lavora molto più intensamente e diminuisce quindi in modo più veloce, quasi senza che l’utente se ne accorga. Si può così portare il proprio device a ricercare nuovamente il segnale inserendo la modalità aereo per poi toglierla subito dopo. A quel punto, viene ricercata in automatico la rete migliore.