Pressione alta e glicemia, l’alimento che vi salva la vita | A molti non piace ma i suoi benefici sono infiniti

C’è un alimento che viene spesso guardato in maniera negativa da molti e per questo evitato, ma che in realtà garantisce benefici importanti per l’organismo. 

La dieta mediterranea, quella fatta dalla maggior parte di noi, è tra le più apprezzate anche all’estero per la varietà ma anche per la modalità con cui si cucinano alcuni piatti. Non a caso, alcuni di questi vengono imitati anche al di fuori dei nostri confini.

Alimento con grandi benefici (foto web)
Alimento con grandi benefici (foto web)

Nonostante questo, ci sono alimenti che non vengono guardati in maniera non del tutto favorevole quando scopriamo che qualcuno vicino a noi li assume. In realtà, questo è un atteggiamento sbagliato se non se ne conoscono le proprietà nutritive.

Attenzione agli alimenti che mangi: uno fa davvero bene al tuo fisico

Tra gli alimenti che si ritrovano spesso in molti piatti della nostra cucina soprattutto per renderli più saporiti ci sono certamente aglio e cipolla. Alcuni non riescono quasi a farne a meno, mentre c’è chi tende addirittura a stare lontano da chi li mangia perché possono causare un alito non eccezionale. In realtà, entrambi hanno effetti positivi per il nostro corpo, di cui in pochi sono a conoscenza.

Il vantaggio dell’aglio, in modo particolare, è che può bastarne uno spicchio non solo per migliorare quello che stiamo cucinando, ma anche garantire benefici al nostro organismo.

Non solo, secondo una vecchia tradizione popolare strofinare l’aglio sulla pelle dopo averlo ridotto in poltiglia può servire a eliminare i brufoli. Questo può accadere perché è considerato un antibiotico naturale e, come tale, aiuta a combattere gli inestetismi.

Se, una volta terminata l’operazione, si vuole eliminare l’odore basterà utilizzare acqua tiepida miscelata a poche gocce di limone.

Tutti i benefici dell’aglio per il nostro organismo

Anche chi preferisce non stare vicino a chi mangia l’aglio per gli effetti che può avere sull’alito dovrebbe imparare a sopportarlo e a inserirlo in alcuni cibi almeno periodicamente. Si tratta infatti di un cibo che può essere di aiuto anche per prevenire molte malattie.

Gli alcaloidi che sono contenuti all’interno, infatti, abbassano i livelli di glicemia (zuccheri) nel sangue, al pari di quanto fa l’insulina, per questo può essere ideale per chi soffre di diabete.

Uno spicchio può inoltre servire per chi ha la necessità di regolare la pressione ed è per questo che può aiutare a prevenire la formazione di trombi.

aglio
Aglio – Foto | Pixabay

Molti medici lo consigliano poi a chi ha problemi intestinali, soprattutto se causati da un uso eccesivo di farmaci. In questi casi assumerlo aiuta a ripristinare la flora batterica, ma allo stesso tempo a introdurre nell’organismo sostanze importanti quali il calcio, lo iodio, il ferro, il magnesio e il fosforo.

In primavera e in autunno non dovrebbe inoltre mai mancare nella dieta perché aiuta a rafforzare i capelli (è in questi periodi che la caduta è maggiore). Grazie all’allicina ha un ruolo antinfiammatorio e antiossidante: la digestione è più semplice, oltre ad agire su tosse, raffreddore e bronchite se consumato come succo. Chi vuole tenere sotto controllo il peso dovrebbe poi amarlo perché genera anche con poca quantità una sensazione di sazietà al cervello.