Acido+lattico+nei+muscoli%3A+perch%C3%A8+viene+e+come+ridurlo
direttanewsit
/2023/01/23/acido-lattico-nei-muscoli-perche-viene-e-come-ridurlo/amp/
Salute, Alimentazione e Benessere

Acido lattico nei muscoli: perchè viene e come ridurlo

L’accumulo di acido lattico nei muscoli è una condizione del tutto naturale. Tuttavia bisogna sapere perchè accade e come fare per ridurlo. In questo articolo vi daremo tutte le informazioni utili.

Fare attività fisica è molto importante. Lo sport, infatti, fa bene sia al corpo che alla mente.  Gli antichi dicevano mens sana in corpore sano, e mai alcun detto è stato più vero di questo. L’attività fisica abbassa i livelli di colesterolo, prevenendo il rischio di contrarre malattie cardiovascolari. I benefici dello sport non sono certo finiti. Svolgere una regolare attività motoria riduce anche la pressione arteriosa ed aumenta i livelli di colesterolo buono.

Acido lattico (web)

Facendo movimento si rafforza la forza muscolare, evitando di incorrere in fratture. Tuttavia, come in ogni situazione, bisogna ponderare per bene la quantità. Difatti anche eccedere con l’attività fisica può comportare effetti negativi.

Fai troppo sport? Rischi l’accumulo di acido lattico

Dunque, come detto precedentemente, fare movimento può essere un vero toccasana per la nostra salute. Attenzione, però, a non esporre il proprio organismo ad uno sforzo troppo alto. Lo sport è sempre consigliato, gli sforzi eccessivi un po’ meno. Tuttavia ci sono atleti o persone molto sportive che non riescono a rinunciare al loro allenamento quotidiano. Cosa accade al nostro corpo se lo esponiamo ad uno sforzo eccessivo? Una condizione molto comune è l’accumulo di acido lattico. Quando si ci allena per troppo tempo, o magari ci si espone ad un allenamento dopo un lungo periodo di stasi, può capitare che si verifichi l’accumulo di acido lattico.

Come eliminare l’acido lattico

Nel momento in cui i livelli di acido lattico iniziano ad aumentare, compaiono i primi segnali. Solitamente l’affaticamento muscolare è uno dei primi sintomi. Non bisogna sottovalutare mai questa condizione di stanchezza, dato che potrebbe impedire il buon proseguimento dell’allenamento. Questo vale sia per chi pratica attività a livello agonistico, sia per chi pratica attività a livello amatoriale.  Per evitare questa problematica è necessario seguire alcune regole molto semplici. In primis, dopo aver fatto un allenamento è consigliabile sottoporre il proprio corpo ad un defaticamento. Quindi occorre svolgere un quarto d’ora di esercizi defaticanti in modo da riabituare il corpo. Altra regola da seguire sarebbe quella di riposare per un po’ fra uo sforzo ed un altro. Anche l’alimentazione gioca un ruolo fondamentale.

Cibi ricchi di magnesio (web)

Difatti i cibi ricchi di magnesio aiutano ad evitare l’accumulo di acido lattico. In caso in cui la dieta non sia sufficiente, è possibile aiutarsi con integratori a base di magnesio.

Recent Posts

  • Curiosità

Corsi di specializzazione post-diploma: che vantaggi hanno e quando conviene sceglierli

Dalle Regioni alle scuole online passando per gli enti di formazione privati: sono ormai numerose…

2 settimane ago
  • Consumi e Risparmi

Consigli utili per quando si vuole cambiare il fornitore di energia elettrica

Da quando in Italia è presente il mercato libero dell’elettricità gli utenti dei servizi elettrici…

2 settimane ago
  • Economia - Finanza, Borsa

Come uscire da una situazione debitoria importante?

Sono molte le circostanze della vita che determinano l’insorgenza di situazioni in cui risulta difficile…

3 settimane ago
  • News

Come capire e migliorare il proprio livello di inglese

È noto da tempo ma ricordarlo una volta di più non guasta. Sai qual è…

4 settimane ago
  • News

Campi estivi per adolescenti: le proposte in Italia ed Europa

I giovani di oggi sono abituati ad avere un’agenda fitta di impegni e allo stesso…

1 mese ago
  • Consumi e Risparmi

Noleggio auto senza anticipo: quando conviene e perché

Mentre l'acquisto di un'auto comporta spese iniziali significative, il noleggio auto senza anticipo si propone…

2 mesi ago