Traslochi+nelle+grandi+citt%C3%A0%3A+come+organizzarsi+per+non+stressarsi+troppo
direttanewsit
/2023/05/25/traslochi-nelle-grandi-citta-come-organizzarsi-per-non-stressarsi-troppo/amp/
Curiosità

Traslochi nelle grandi città: come organizzarsi per non stressarsi troppo

I traslochi Roma nord o in una qualsiasi grande città possono essere un’esperienza stressante e caotica, soprattutto se non si è ben organizzati. Ci sono da considerare il traffico, l’impossibilità di trovare parcheggio per scaricare scatole e scatoloni, le norme comunali per questo genere di lavori e le lunghe distanze da percorrere tra la vecchia e la nuova abitazione. Come vedremo nelle righe che seguono, tuttavia, con una pianificazione adeguata e i migliori alleati, è possibile affrontare il trasloco senza troppi problemi.

Contattare una ditta è fondamentale

Ogni grande città offre servizi di trasloco professionali. È questo il caso dei servizi di traslochi Roma nord ma anche di Milano, Torino, Palermo e così via: tutte grandi città dove le strade sono spesso strette e trafficate. In questi casi avere una squadra di professionisti a disposizione su cui contare può fare la differenza.

Il motivo è semplice: pur volendo fare tutto da soli ci sono aspetti del trasloco che sarebbe meglio delegare e, tra questi, vi è certamente l’aspetto dell’attrezzatura necessaria. Una ditta di traslochi è in grado di sollevare carichi pesanti, smontare mobili e apparecchiature senza fare danni e, soprattutto, trasportare in strada i nostri beni senza alcun rischio.

Tener conto degli orari di traffico maggiore

Da un punto di vista organizzativo per poter gestire un trasloco in una grande città, è necessario anche tener conto degli orari di maggior traffico, in modo da evitare i momenti della giornata in cui le strade sono letteralmente bloccate.

In alcune città, come Milano o Roma, il traffico può essere particolarmente intenso in determinati momenti della giornata al punto da tenerci fermi per ore, ritardando il trasporto e causando parecchio stress. Per questo la cosa migliore da fare è agire quando le strade sono sgombre e quando è più facile trovare parcheggio.

Valutare l’eventualità di norme comunali a riguardo

In alcune grandi città potrebbero esserci regolamenti comunali che potrebbero riguardare anche i traslochi. Ci riferiamo, per esempio, all’eventualità di richiedere un permesso speciale per occupare la strada o per prenotare un parcheggio per il furgone. Meglio accertarsi della situazione stradale prima di iniziare le attività di trasloco, soprattutto per evitare spiacevoli sorprese o multe salate.

Pianificare ogni mossa per tempo

Il trasloco, generalmente, prevede tre fasi: l’imballaggio, il trasporto e la riorganizzazione della nuova abitazione. Imballare le scatole ed etichettarle con il contenuto con qualche settimana di anticipo ci aiuterà sicuramente a evitare di dover fare tutto all’ultimo minuto. Ci sono anche da considerare altri aspetti, tipo il trasferimento delle utenze, l’attivazione delle nuove, il cambio di residenza e così via… Anche questi aspetti rientrano nelle attività da compiere per un trasloco ed è per questo che, dinanzi a una mole di lavoro così grande, conviene sempre pianificare con cura e muoversi a tempo debito.

Non aver fretta di terminare

È impossibile fare tutto in un solo giorno. Un trasloco è un’operazione complessa e richiede tempo e pazienza, per cui non c’è motivo di aver fretta. Molto spesso tendiamo a volerci sbarazzare di un’incombenza per sentirci più sollevati e leggeri ma, con il trasloco, è letteralmente impossibile farlo.

Bisogna accettare che ci sarà del caos in casa per qualche tempo e che, via via, ogni cosa troverà il suo posto nella nuova abitazione. Non c’è motivo di correre, soprattutto perché si tratta di un cambiamento destabilizzante, per il quale sarà necessario abituarsi a poco a poco, ognuno con i suoi tempi.

 

Recent Posts

  • Curiosità

Come scegliere la lavatrice giusta per la tua casa: alcuni consigli utili

La scelta della lavatrice ideale può essere un vero rompicapo. Ci sono numerosi fattori da…

3 settimane ago
  • Curiosità

Corsi di specializzazione post-diploma: che vantaggi hanno e quando conviene sceglierli

Dalle Regioni alle scuole online passando per gli enti di formazione privati: sono ormai numerose…

1 mese ago
  • Consumi e Risparmi

Consigli utili per quando si vuole cambiare il fornitore di energia elettrica

Da quando in Italia è presente il mercato libero dell’elettricità gli utenti dei servizi elettrici…

2 mesi ago
  • Economia - Finanza, Borsa

Come uscire da una situazione debitoria importante?

Sono molte le circostanze della vita che determinano l’insorgenza di situazioni in cui risulta difficile…

2 mesi ago
  • News

Come capire e migliorare il proprio livello di inglese

È noto da tempo ma ricordarlo una volta di più non guasta. Sai qual è…

2 mesi ago
  • News

Campi estivi per adolescenti: le proposte in Italia ed Europa

I giovani di oggi sono abituati ad avere un’agenda fitta di impegni e allo stesso…

2 mesi ago