Addio James Aubrey, “Signore delle Mosche”

James Aubrey a 15 anni, ne "Il Signore delle Mosche"

Interprete di circa sessanta fra pellicole cinematografiche e televisive, in film come ”Galileo”, ”Grido di liberta”, ”Miriam si sveglia a mezzanotte” e ”L’uomo della porta accanto”,  a soli 15 anni fu chiamato da Peeter Brook per interpretare il protagonista Ralph ne “Il Signore delle Mosche” (1963), la prima trasposizione cinematografica del romanzo di William Golding.

James Aubrey è morto ieri all’età di 63 anni a causa di un attacco cardiaco, nel sud est dell’Inghilterra, a Cranwell Village, dove risiedeva.

Emiliano Tarquini