Odience: La Pupa e il Secchione 2010 parte bene

Buona partenza per la seconda edizione del reality «La pupa e il secchione», condotto da Paola Barale ed Enrico Papi, ha debuttato con 2.736.000 spettatori ed il 15.90% di share,  non sufficiente, però, a battere i telefilm di Raidue targati «NCIS».

Papi e Barale buon esordio alla prima

Segnaliamo anche:
Su Raiuno il primo dei due episodi di «Tutti pazzi per amore 2», è stato visto da 5.245.000 spettatori (pari al 19.34% di share), il secondo da 4.352.000 (21.16%).
La fiction con Emilio Solfrizzi e Antonia Liskova ha vinto la serata contro il film catastrofico «The Day After Tomorrow» (3.522.000, 15.62%), riproposto da Canale 5.
La serie madre ha registrato una media di 3.246.000 spettatori (11.60%), lo spinoff «NCIS: Los Angeles» è stato visto da 3.388.000 spettatori (12.43%).

La sfida tra i programmi di approfondimento della domenica ha visto prevalere ancora una volta..

«Report» (2.983.000 spettatori, 12.12%) con un’inchiesta sui conti pubblici della Grecia, mentre «Quarto grado» è stato visto da 1.759.000 spettatori (6.86%). Oltre a «La pupa e il secchione», ieri sera ha debuttato anche «Crozza Alive» su La7, che ha ottenuto una media di 680.000 spettatori (2.82%).

Il Gran Premio della Cina di Formula 1, trasmesso in diretta da Raiuno alle 9 del mattino, è stato visto da 4.955.000 spettatori (47.92%).