SALONE DI PARIGI 2010 / Skoda, novità della casa automobilistica ceca all’insegna del verde

    SALONE DI PARIGI 2010 – La casa di Mladá Boleslav, a Parigi si presenta con importanti novità tutte all’insegna del verde. A farla da padrone infatti, sono le versioni “GreenLine” delle varie vetture della marca ceca. Protagonisti assoluti della scena insieme a soluzioni tecniche ad hoc dunque, sono due propulsori: il 1.2 TDI CR (Common Rail) per Fabia e Roomster ed il 1.6 TDI CR di Yeti, Octavia e Superb. Per entrambi non si parla di novità, erano infatti già presenti nel listino Skoda ed in particolare del più piccolo si era già parlato in occasione della presentazione qualche mese fa di Fabia GreenLine e Roomster GreenLine. La parte del leone spetta allora al 1.6 TDI CR che con i suoi 105 CV, promette bassi consumi e prestazioni oneste. Questo motore rappresenta una scelta inedita per Yeti, Superb (in sostituzione al 1.9 TDI) e Superb Wagon mentre rimane una conferma per la gamma Octavia.

    Resta dunque un solo quesito. Ma dove vai se l’elettrico non ce l’hai? Devono esserselo chiesto anche gli ingegneri Skoda tanto che proprio qui a Parigi, fa bella mostra di se la Octavia Green E Line, una concept car puramente elettrica. La base, come del resto il nome suggerisce, è la Octavia Wagon GreenLine. Le soluzioni adottate per ridurre i consumi nelle versioni eco-compatibili trovano applicazione anche qui, ma ora il tetto ospita pannelli solari per aiutare a caricare le batterie anche in marcia. L’autonomia è di circa 140 Km per un motore che fornisce dai 60 agli 85 KW ed una coppia di 270 Nm. Lo spazio a disposizione (eccezion fatta per un po’ di bagagliaio) è lo stesso delle versioni con motore termico ed i test su strada inizieranno a breve. Dobbiamo prepararci dunque a scollegare il frullatore per attaccare alla presa della corrente la nostra vettura?

    Fonte: Autoappassionati.it