Denuncia choc da parte di una star del Grande Fratello

Sallie Axl (foto profilo Facebook)
Sallie Axl (foto profilo Facebook)

Un aborto, è un dolore incontenibile. Una ferita  per la perdita di un figlio mai nato. L’orrore dei mesi di sofferenza e di pianti e infine la volontà di raccontare la sua storia affinché altre donne non vivano tutto questo. E’ la brutta storia di  Sallie Axl, 27 anni, modella ed ex concorrente del 2013 dell’edizione inglese del Grande Fratello. Ha voluto raccontatare lo choc per essere stata rimandata a casa dal St Mary’s Hospital di Manchester con il corpicino dei figlio, morto dopo un aborto spontaneo, in una scatola infilata in una busta di plastica.

MD