De Laurentiis contrario ai finanziamenti di Stato per i fim: “Si proceda con la defiscalizzazione”

ROMA. No ai finanziamenti di Stato: e’ la posizione del produttore Aurelio de Laurentiis, ospite dell’Ischia Global Fest.”Qui in Italia – ha detto – i produttori non sono imprenditori ma ‘prenditori’. I film si finanziano con gli spettatori, non aspettando i fondi del governo o attraverso altri escamotage contabili”. Piuttosto i produttori chiedano ”un mercato vero, la defiscalizzazione.

Servono spirito imprenditoriale e innovazioni, come il product placement”.

Ansa