ENRICO MENTANA PARLA DI SANTORO / In un’intervista a “Libero” il Direttore del Tg di La7 ha dichiarato che il conduttore di Annozero “non è difendibile”

ENRICO MENTANA PARLA DI SANTORO – Michele Santoro ”non e’ difendibile” perche’ ”se io, dipendente Rai, mando a quel paese il mio direttore generale e’ giusto che io venga sollevato dall’incarico, che mi sia bloccato lo stipendio”. Lo dice in un’intervista a Libero Enrico Mentana, direttore del tg di La7, sottolineando pero’ che non si puo’ negare che prima del ‘vaffan…bicchiere’ ”Mauro Masi aveva fatto di tutto”. ”Vauro e Travaglio sono ancora senza contratto”, ricorda: ”Delle due l’una, o Masi impediva, polso fermo, che mettessero piede in studio o firmava il contratto. Il resto e’ una tecnica patetica, di bassissimo profilo”. Comunque, anche se Santoro ”e’ maestro del giornalismo fazioso”, per Mentana ”bloccare Annozero oltreche’ autolesionista e’ stupido: si viola il diritto degli spettatori di essere informati, si lede il patrimonio della Rai e se il programma alla fine non va in onda chi li ripaga gli investitori?”.

Ansa