GRANDE FRATELLO 11 EDIZIONE 2010 GIULIANO CIMETTI / L’ex gigolò confida di non aver paura della solitudine

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:04

 

GRANDE FRATELLO 11 EDIZIONE 2010 GIULIANO CIMETTI – Giuliano continua a parlare di se stesso, senza risparmiarsi delle autocritiche; racconta di essere stato fin da bambino un tipo litigioso, che cerca sempre e comuque lo scontro, probabilmente per una forte rabbia che ha dentro. Anni fa, non esitava ad essere anche manesco, infatti elogia i ragazzi con cui sta parlando, Cristina, David e Ferdinando, affermando di trovarli molto matuti per la loro età rispetto a come era lui. A 36 anni il comasco sembra aver capito che la via del dialogo è la migliore, resta ostico tuttavia verso altri aspetti: Cristina gli chiede “non hai paura di restare solo?”, “non mi pongo il problema. Se verrà una famiglia nella mia vita bene, sennò non lo vivrò come una privazione”. Questa è la eloquente risposta del controverso gigolò.

Fonte:grandefratello.mediaset