Ferrari quotata in borsa? Per Montezemolo ipotesi possibile ma ancora lontana

FERRARI QUOTATA IN BORSA – Il presidente della Ferrari Luca di Montezemolo non può escludere a priori una quotazione in borsa del Cavallino rampante, anche se adesso non è all’orizzonte: «Ferrari quotata? – ha risposto a una domanda dei giornalisti di F1 nella cena a Fiorano per i tradizionali scambi degli auguri di Natale – Tutto può succedere, ma non c’è nessun progetto del genere al momento».

Piuttosto Montezemolo ha segnalato la chiusura di un anno record, nonostante uno scenario mondiale di crisi, e l’apertura in gennaio del 59/o mercato mondiale, l’India. «Va tutto molto bene – ha detto ancora – abbiamo creato molto denaro da tenerci in tasca, per l’autofinanziamento». Alla domanda su che cosa significhi vedere Valentino Rossi correre per la Ducati sponsorizzata dalla Mercedes, Montezemolo ha risposto: «Fino allo scorso anno correva per una moto giapponese con scritto sulla carena Fiat: sono robe artificiali».