Manifestazione donne , Gelmini: “In piazza solo snob di sinistra e poche radicali”

GELMINI MANIFESTAZIONE DONNE – «Le donne che scendono oggi in piazza sono solo poche radical chic che manifestano per fini politici e per strumentalizzare le donne». Lo dice il ministro dell’istruzione Maria Stella Gelmini. «Non vengano a raccontarci di voler difendere la loro dignità, quando sono le prime a bollare automaticamente come prostituta qualsiasi donna metta piede in casa del premier», prosegue. «Si tratta delle solite eroine snob della sinistra che sono uscite dai loro salotti per tentare di strumentalizzare la questione femminile e per attaccare un governo che continua ad avere la fiducia della maggioranza degli italiani -aggiunge la Gelmini-. Oggi non va in scena la manifestazione ‘delle donnè ma quella di militanti della sinistra contro il governo Berlusconi. Le organizzatrici se ne facciano una ragione, questa loro battaglia non monta nel Paese». Per la Gelmini, «non c’è motivo e non c’è speranza che le donne italiane vedano la propria dignità minacciata da questo governo, nè che si sentano coinvolte in una speculazione politica che non capiscono, non condividono e non appoggiano».

Fonte: Ansa