Cosa fare a febbraio: il carnevale di Crema è il più importante della Lombardia

    CARNEVALE CREMA – Il Carnevale di Crema è il più importante della Lombardia: quest’anno si festeggia domenica 20 e 27 febbraio e domenica 6 marzo, con sfilate di grandi carri allegorici, mascheroni a piedi, gruppi in costume, gruppi folkloristici, concerti e spettacoli.

    Il Gran Carnevale Cremasco, vero nome della manifestazione, è così tipico e particolare che ogni anno si riconferma come il Carnevale per eccellenza della Lombardia. Il bel centro storico della città di Crema, di origine veneziana, si trasforma per tre settimane in un grande circo ambulante all’aperto.

    Se vi trovate in Lombardia, per turismo o perchè ci abitate, non perdetevi lo spettacolo: Crema merita una visita indipendentemente dal Carnevale, ma già che ci siete cogliete l’attimo e lasciatevi trasportare dal ritmo della festa.

    Clown, maschere, folletti e i grandi carri con meccanismo interno saranno i protagonisti del Gran Carnevale Cremasco 2011: tutto al suono delle musiche dei tanti corpi bandistici che si ritroveranno per le vie della città, vero e proprio accompagnamento del divertimento.

    La vera anima della festa, che si occupa dell’aspetto creativo e organizzativo, è il Comitato Promotore che, insieme ai gruppi e alle associazioni di volontari, forma una squadra di oltre 250 persone che lavorano incessantemente alla buona riuscita della festa.

    Le iniziative partiranno ogni domenica alle 14.30, con la sfilata dei carri allegorici che, come ogni anno e come per il celebre Carnevale di Viareggio, prendono spunto dall’attualità per l’ideazione del tema del carro: quindi c’è da giurarci che quest’anno ne vedremo delle belle!

    Potete anche usufruire della Carnaval Card, che vi dà diritto a una visita guidata alla città storica, l’ingresso al Carnevale e un pranzo completo in uno dei ristoranti che aderiscono all’iniziativa.

    Tuttogratis