Crisi, Marcegaglia: “Gli imprenditori sono stati lasciati soli”

Emma Marcegaglia

MARCEGAGLIA: IMPRENDITORI SI SENTONO SOLI – La presidente di Confindustria Emma Marcegaglia ha presentato, in un videomessaggio sul sito dell’associazione, l’assise generale convocata per il 7 maggio alla fiera di Bergamo. Nel suo discorso la Marcegaglia ha dichiarato che in questo momento, in cui l’Europa in generale e l’Italia in particolare sono afflitte da “tante difficoltà”, gli imprenditori “si sentono soli”.
La numero uno degli industrali ha sottolineato come il nostro Paese stenti sempre di più a crescere e come l’Europa si divida nettamente tra “pochi Paesi forti e molti a rischio”. La presidente di Confindustria cerca inoltre di spronare gli imprenditori a reagire in questo momento di crisi e ad aderire quindi alla convocazione. “L’Italia di oggi – spiega – è un Paese diviso e dal mondo delle imprese deve venire un esempio per tutti. Dobbiamo far capire che si può convergere su poche scelte, condivise. L’assise convoca ogni singolo imprenditore e ogni singola sigla della nostra associazione a dire la sua. Il caldo invito che vi rivolgo è che partecipiate tutti: è una grande occasione per decidere l’Italia che vogliamo”.

Redazione online