Piazza Affari negativa, trascinata al ribasso dal crollo di Unicredit. Spread sopra 530 punti

Operatore borsa

MERCATI FINANZIARI – Chiusura negativa per la Borsa di Milano il cui indice Ftse Mib si è attestato a -1,67%. Il listino principale di Piazza Affari è stato trascinato al ribasso dal titolo di Unicredit che ha segnato anche oggi un nuovo tracollo, chiudendo a -12,81%, a 2,286 euro.

Giornata di passione anche per lo spread tra Btp-Bund che dopo un’aver superato la pericolosa soglia dei 530 punti base, è sceso in giornata intorno ai 520 per poi risalire e chiudere a 530,02 punti. Il rendimento del Btp decennale italiano si attesta al 7,16%.

Redazione

Con direttanews.it sei sempre al centro delle notizie, clicca QUI e diventa fan