Guinness dei Record: in GB un uomo padre di 600 bambini

Bertold Wiesner

IN GB UN UOMO PADRE DI 600 BAMBINI – Le notizie che vengono dai giornali d’oltremanica spesso sono assolutamente  bizzarre, ai limiti dell’incredibile. Il domenicale Sun on Sunday ha pubblicato una storia che risale a qualche tempo fa, ma i cui “effetti” si possono vedere tuttora. Il nome del personaggio di cui ci occupiamo è il dottore Bertold Wiesner ed è stato direttore della Bartom Clinic di Londra, ospedale specializzato nelle cure dell’infertilità (lui stesso, durante la sua vita professionale, avrebbe aiutato più di 1500 donne a concepire).

Wiesner, secondo quanto riferisce uno dei suoi “figli biologici” Barry Stevens, che ha rilasciato una intervista al giornale, sostiene che il “padre” nel corso della sua lunga carriera avrebbe donato (per facilitare in concepimenti, visto che le donazioni scarseggiavano) una infinita quantità di sperma: “Era lui che trovava i donatori, quindi è possibile che facesse credere ogni tanto di aver trovato altri donatori mentre era sempre lui a donare sperma”.

Wiesner è morto nel 1972 quando ancora era direttore della clinica. I dati ufficiali in possesso documentano che ha fatto donazioni per circa 25 anni e forse più: dai primi anni ’40 fino alla seconda metà degli anni ’60. Ora che è venuto alla luce questo caso, una prima stima, arrotondata per difetto, assicura che il dottore è stato il “padre biologico” di minimo 600 bambini. Un record pensiamo impossibile da battere. 

 

Redazione Online