Juventus-Shakhtar Donetsk, ultime dai campi e probabili formazioni

Alessandro Matri (getty images)

 

JUVENTUS SHAKHTAR PROBABILI FORMAZIONI – Impegno duro per la Juventus di Conte in Champions League questa sera. A Torino arrivano gli ucraini dello Shakhtar Donetsk, una squadra da non sottovalutare per niente perchè ha grandi qualità. Vediamo le ultime dai campi e le probabili formazioni:

Juventus: Conte ha un solo dubbio: chi al fianco di Vucinic? Favorito Matri, ma resiste Giovinco, poche chance per Quagliarella, mentre Bendtner andrà probabilmente in tribuna. Rispetto alla gara contro la Roma rientrano le due ali Asamoah e Lichtsteiner ed escono De Ceglie e Caceres. Tutto confermato per il resto.

Shakhtar Donetsk: Lucescu presenta un 4-2-3-1. Dietro all’unica punta L.Adriano giocherà l’armeno Mkhitaryan, trequartista che ha segnato 15 reti in 16 partite in stagione. Sulle fasce Ilsinho e Willian, quest’ultimo favorito su A.Texeira. La diga centrale di centrocampo sarà rappresentata dal duo brasiliano-ceco Hubschman-Fernandinho.

Probabili formazioni:

Juventus (3-5-2): 1 Buffon, 15 Barzagli, 19 Bonucci, 3 Chiellini; 26 Lichtsteiner, 23 Vidal, 21 Pirlo, 8 Marchisio, 22 Asamoah; 9 Vucinic, 32 Matri. A disp: 30 Storari, 2 Lucio, 11 De Ceglie, 4 Caceres, 24 Giaccherini, 27 Quagliarella, 12 Giovinco). All. Carrera.

Shakhtar (4-2-3-1): 30 Pyatov, 33 Srna, 5 Kucher, 44 Rakitskiy, 26 Rat; 3 Hubschman,7 Fernandinho; 10 Willian,  22 Mkhitaryan, 77 Ilsinho; 9 Luiz Adriano. A disp: 32 Kanibolotskiy, 6 Stepanenko, 11 Eduardo, 18 Devic, 20 Douglas Costa, 29 Alex Teixeira, 38 Kryvtsov). All. Lucescu.
Arbitro: Nijhuis (Olanda).