Egitto: Mubarak liberato dai giudici. Dovrà rimanere in carcere per un altro processo

Hosni Mubarak (Getty Images)

L’ex rais egiziano, Hosni Mubarak, ha avuto la libertà dalla corte che lo ha processato per le violenze contro i manifestanti nelle rivolte della Primavera Araba. La corte d’appello che l’ha giudicato ha accolto, quindi, la richiesta fatta dall’ex dittatore e dai suoi legali di essere liberato dal carcere.

Tuttavia Murbarak non sarà dimesso e non potrà lasciare le mura dello stabilimento detentivo perché imputato anche all’interno di un altro processo, questa volta per il reato di malversazione.

La scorsa settimana la seduta di tribunale in cui si sarebbe dovuto decidere se lasciarlo in galera o scarcerarlo era stata rinviata a causa delle dimissioni presentate da un giudice il quale si era detto incapace di giudizio perché colto da forte imbarazzo.

Hosni Mubarak è gravemente malato e nel corso delle udienze si è presentato varie volte a bordo di una barella.

 

Redazione online