Steve Jobs in un video di vent’anni fa: “Tutto il mio lavoro sarà considerato obsoleto” (Guarda il video)

Steve Jobs il 6 giugno 2011 (Foto: Justin Sullivan/Getty Images)

In un video inedito del 1994, rispolverato dal canale Youtube “EverySteveJobsVideo”, il fondatore della Apple Steve Jobs, dimostrando poca preveggenza, afferma: “Tutto il lavoro che ho svolto nella mia vita verrà considerato obsoleto quando avrò cinquant’anni. Il computer Apple II ora è superato e il primo modello è ormai vecchio da molti anni”.

Proegue Jobs: “E’ solo questione di tempo prima che venga dimenticato anche il Macintosh. E’ un po’ come accade con i sedimenti di rocce. E’ un po’ come se provassi a costruire una montagna. Con il tuo contributo aiuti a formare un piccolo strato di roccia, nella speranza che la montagna diventi sempre più alta. Ma nessuno in superficie, a meno che non abbia i raggi X, vedrà il tuo lavoro. Tutti staranno in cima ma forse ti apprezzeranno solo i geologi”.

Dice infine Jobs: “I miei sistemi non sono la stessa cosa di un quadro o di una Chiesa e non sono destinati a essere ammirati e a sopravvivere nei secoli”.

Redazione online

Guarda il video pubblicato su Youtube