Election day: alle 12 affluenza europee al 16,7%, comunali al 22,3%

Elezioni (MARCELLO PATERNOSTRO/AFP/Getty Images)
Elezioni (MARCELLO PATERNOSTRO/AFP/Getty Images)

Alle 12 di oggi  l’affluenza alle urne per le elezioni europee è stata del 16,7%. Lo ha reso noto il Ministero dell’Interno. Alle europee del 2009, quando si votò in due giorni (sabato e domenica), l’affluenza alla prima rilevazione, le 22 di sabato 6 giugno, era stata del 17,8%, mentre alle ore 12 di domenica 7 giugno era stata del 30,7%. Sempre per le europee la regione italiana in cui alle 12 l’affluenza è stata più alta è l’Emilia Romagna con il 23,6% degli aventi diritti che si sono recati ai seggi. Bologna con il 22,4% degli elettori al voto guida la classifica delle città italiane. Fanalino di coda invece la Sicilia con il 9,3% degli aventi diritto ai seggi e Palermo, ultima città in Italia con appena  il 10,6% degli elettori che hanno votato per le europee.

Alle elezioni regionali, che si svolgono in concomitanza alle europee, l’affluenza è stata del 19,7% in Piemonte e del 15,9% in Abruzzo.

Per quanto riguarda le elezioni comunali, il Viminale comunica che l’affluenza alle urne è stata del 22,3% nei 3.918 comuni chiamati al voto, escluse le Regioni a Statuto Speciale di Friuli Venezia Giulia e Sicilia. Per queste, infatti, il dato è a parte e l’affluenza è stata del 21,1% in Friuli e del 18,7% in Sicilia.

 

Redazione