Spagna, Del Bosque: ”Olanda più forte di noi, null’altro da dire”

Vicente Del Bosque (getty images)
Vicente Del Bosque (getty images)

 

Clamorosa umiliazione della Spagna che nelle serata di ieri le prende di santa ragione dall’Olanda, nella rivincita della finale Mondiale del 2010. 5-1 per gli orange il punteggio finale. Tutto sommato, però, il tecnico della Roja Vicente Del Bosque la prende con filosofia: ”Abbiamo perso ma bisogna riconoscere che loro sono stati migliori di noi – riporta Sportmediaset – e che abbiamo commesso degli errori. Un’umiliazione mondiale? Io posso dire che la sconfitta è meritata e sono cosciente della delicatezza del momento. In difesa siamo stati troppo deboli, settore nel quale abbiamo sbagliato veramente troppo. Però dobbiamo uscirne fuori alla svelta: un vero sportivo non si abbatte e cerca subito di riprendersi, e per questo cercheremo di pensare fin da domani alla partita del 18 a Rio contro il Cile”.

Redazione online